• pubblicato il 13-04-2012

Audi AS6 Avant by ABT: una station wagon muscolosa

di Junio Gulinelli

Il tuning del preparatore tedesco aumenta del 40% la potenza della station wagon tedesca

Quasi 35 anni di esperienza alle spalle, questo è il bagaglio know-how che il preparatore tedesco ABT ha nel suo curriculum. Ora il tuner specializzato in vetture Audi ha presentato l'ultimo lavoro che prende come base la versatile e dinamica A6 Avant dei Quattro Anelli. Il prodotto di alta fattura in questione si chiama ABT AS6 Avant.

Body-kit da cattiva

Dal punto di vista estetico la station wagon tedesca è stata modificata con appendici sportive aerodinamiche che le danno un aspetto non poco grintoso: minigonne laterali pronunciate, spoiler anteriore e posteriore, paraurti posteriore maggiorato e nuovo terminale di scarico con tubi gemellati. I cerchi in lega a disposizione sono CR e DR delle dimensioni che vanno dai 19 ai 21 pollici. Su questi ultimi è possibile inoltre montare pneumatici sportivi ad altro rendimento. L'assetto è infine stato riabbassato e le sospensioni irrigidite.

Il Kit Power ABT, per il benzina e per il diesel

Per quanto riguarda le modifiche al motore, ABT propone due diversi step di potenza, come spesso accade, uno per il benzina e uno per il diesel. Il primo è il 3.0 litri TFSI portato alla potenza di ben 420 CV (di serie ne ha 300) con una coppia elevata a 540 Nm, dai 440 originali. Questo equivale ad un incremento di potenza di circa il 40%. Il 3,0 litri diesel, che di serie sviluppa 313 CV e 650 Nm,  è stato invece “pompato” fino a 360 CV con un'ottima coppia di 700 Nm.

BELLE SALONI

Le foto di EICMA 2014
World Ducati Week 2012
Parigi 2014 - Le foto dagli stand
Le foto di EICMA 2013
Audi AS6 Avant by ABT: una station wagon muscolosa

L'opinione dei lettori