Aston Martin Cygnet by Kahn - Il profilo frontale
  • pubblicato il 13-02-2012

Aston Martin Cygnet by Project Kahn. Un tocco di sportività alla city car di lusso

Dettagli da “sportivetta” per la city car di lusso britannica basata sulla iQ

E’ la piccola city car di lusso del marchio britannico Aston Martin, si chiama Cygnet ed ora il preparatore Project Kahn si appresta a tunearla. Per ora sono state rilasciate in anteprima le foto e solo alcune delle info che riguardano le modifiche in progetto.

Dettagli sportivi

Sgargianti e sportivi allo stesso tempo, subito risaltano i grossi cerchi in lega RS Kahn da 17 pollici all’anteriore e da 18 pollici al posteriore, ordinabili, tra l’altro, in diverse colorazioni. Inedito e molto particolare il nuovo impianto di scarico equipaggiato con quattro terminali in acciaio inox.

Interni rivisti

Un equipaggiamento speciale, con finiture di classe, materiali di alta qualità e una vasta gamma di personalizzazioni a disposizione caratterizzerà l’abitacolo della piccola Cygnet tuneata. Kahn ha mantenuto lo stile Premium e lussuoso che caratterizza la gamma aggiungendo allo stesso tempo un tocco di sportività. Insieme alla vettura modificata, Project Kahn offrirà agli acquirenti anche un orologio da polso Kahn GMT disegnato anch’esso dallo stesso preparatore.

Una city car non alla portata di tutti

La Aston Martin Cygnet di serie è equipaggiata con un propulsore 1.3 da 100 cavalli ed è basata sulla Toyota iQ, con la quale condivide davvero molto. Il prezzo rispetto a quest’ultima è però decisamente più salto… parte da 39.500 Euro (contro i 12.050 Euro della giapponesina). Chissà che il preparatore britannico riesca ad aumentare anche le prestazioni della Cygnet giustificando almeno la cifra “esorbitante” che vale.

Aston Martin Cygnet by Project Kahn. Un tocco di sportività alla city car di lusso

L'opinione dei lettori