• pubblicato il 15-05-2012

Audi Q7 by Fostla: livrea dark e motore potenziato per il mega SUV di ingolstadt

di Junio Gulinelli

Pochi (ma buoni) ritocchi estetici e upgrade da 600 CV per il V12 TDI.

L'Audi Q7 è il SUV di punta della Casa dei Quattro Qnelli, presentato per la prima volta nel 2005, che condivide la piattaforma “E” con le concorrenti di categoria Volkswagen Touareg e Porsche Cayenne.

La grossa Sport Utility di Ingolstadt è stata resa ancora più affascinante, e potente, dal giovane tuner tedesco Fostla che si occupa, principalmente, di elaborazioni di vetture tedesche.

Abito scuro

Esteticamente la personalizzazione della Audi Q7 by Fostla è caratterizzata da una verniciatura molto dinamica in nero opaco che le da un aspetto serioso e al tempo stesso grintoso.

Non passano poi inosservate le ruote con cerchi (Mansory C5), rigorosamente in nero opaco, da 23 pollici che calzano pneumatici sportivi dalle dimensioni generosissime: 315/25R23.

L'impianto frenante è stato modificato con dischi da 15mm al treno anteriore e da 30 mm al treno posteriore.

Il V12 “pompato”, coppia da brivido

Impressionante, poi, l'upgrade a cui è stato sottoposto il V12 TDI da 6,0 litri che pulsa ruggente sotto il motore. L'ottimizzazione lo ha portato ad una potenza complessiva di ben 600 CV (di serie ne ha 500) con una coppia da brivido di addirittura 1.150 Nm.

Prezzi

Per queste modifiche firmate Fostla ci vogliono circa 3.500 euro per i ritocchi estetici, 6.000 Euro è invece il costo della modifica meccanica. Rimangono originali, come sul modello di serie, gli interni della Q7.

BELLE SALONI

Le foto di EICMA 2014
World Ducati Week 2012
Parigi 2014 - Le foto dagli stand
Le foto di EICMA 2013
Audi Q7 by Fostla: livrea dark e motore potenziato per il mega SUV di ingolstadt

L'opinione dei lettori