BMW X6 G-Power M Typhoon - Profilo alto
  • pubblicato il 09-12-2011

BMW X6 Typhoon by G-Power: nuovo kit estetico e più di 750 CV

Grossa iniezione di potenza e di muscoli per la Sport Utility bavarese

Con il nuovo kit Typhoon del preparatore tedesco G-Power, della BMW X6 originale rimane solo l’anima. Un bodykit estremamente muscoloso e una potenza che la rendono una delle sport utility più veloci al mondo, rendono quasi irriconoscibile il SUV della Casa bavarese.

Tanti muscoli in bella vista

Dal punto di vista estetico la X6 tuneata con il nuovo kit Typhoon risulta, tanto per cominciare, più bassa di 30 mm. Feritoie per l’aria sono state aperte un po’ ovunque: sul cofano, sui paraurti anteriore e posteriore e, lungo le fiancate, a lato dei grandi passaruota gonfiati a dovere. Al posteriore spiccano il doppio spoiler aerodinamico e il doppio scarico centrale.  Enormi cerchi scuri da 23 pollici danno il tocco finale che stravolge completamente l’aspetto della X6.

Potenza inaudita

A tanta potenza fisica corrisponde altrettanta potenza meccanica. Il V8 biturbo da 4,4 litri è stato portato all’incredibile potenza di 752 CV con una coppia a dir poco notevole di 890 Nm. Questa iniezione di energia è stata apportata tramite la sostituzione della centralina elettronica ECU, l'adozione di un impianto di scarico "racing" in acciaio inox e l'installazione di due compressori abbinati a nuovi collettori. Risultato: oltre 300 km/h di velocità massima e 4,2 secondi per scattare da ferma a 100 km/h.

BMW X6 Typhoon by G-Power: nuovo kit estetico e più di 750 CV

L'opinione dei lettori