Foto: Wheelsandmore
  • pubblicato il 19-07-2011

Ferrari 458 "Italian Stallion": un tuning del preparatore tedesco Wheelsandmore

Un tuning del preparatore tedesco Wheelsandmore

Ecco una bella reinterpretazione della Ferrari 458. Il preparatore tedesco Wheelsandmore sforna una versione tuning, incattivita, della già supersportiva coupè di Maranello. La Ferrari 458 "Italian Stallion" ha un abito un po' rivisto ma, soprattutto, un cuore pulsante ancora più potente e con più cavalli.

Grafiche Anni '80

Dal punto di vista estetico il preparatore tedesco ha optato per una grafica Anni '80 con colore di base bianco e due strisce nere che percorrono per intero il cofano anteriore e riprendono la colorazione scura del tettino.

Più aerodinamica e muscolosa

Il musetto, affusolato e schiacciato al suolo presenta una griglia inferiore dalle linee squadrate e muscolose e un paraurti aerodinamico che esalta il carattere da mangiastrada della vettura. Anche la fiancata presenta forme più spigolose e dinamiche con vistose minigonne in stile racing. Nuovi anche i cerchi in lega da 21 pollici, fatti a mano e decorati con una banda bianca circolare. Al posteriore si fa notare imponente un grande alettone che aumenta ultriormente l'aerodinamicità e la tenuta di strada di questo bolide.

Più cavalli a disposizione

Per quanto riguarda il motore, poi, Wheelsandmore ha deciso di dare più carattere al già potentissimo V8 da 4,5 litri, il quarto più potente della scuderia del cavallino rampante. Con una nuova centralina elettronica e un inedito impianto di scarico il preparatore è riuscito ad ottenere 40 CV in più passando dai 460 CV standard della 458 a ben 500 CV.

Foto: Wheelsandmore

Ferrari 458 "Italian Stallion": un tuning del preparatore tedesco Wheelsandmore

L'opinione dei lettori