Ferrari 599 by Anderson - Frontale
  • pubblicato il 30-11-2011

Ferrari 599 by Anderson

Il V12 da 6.0 litri sviluppa più di 670 CV

L'ultimo capolavoro del tuner tedesco Anderson Germany riguarda l'elaborazione della Ferrari 599. La supersportiva italiana è stata rivista nell'estetica e nella sostanza.

La nuova livrea nero lucido con strisce rosse dona alla vettura un aspetto ancor piu' sportivo. Gli specchi, i paraurti e le minigonne sono tutti in fibra di carbonio, a vantaggio di un grande risparmio di peso. I cerchi sono generosissimi, come la gommatura: 245/30 -21' all'anteriore e 345/25-21' al posteriore. Spiccano le pinze dei freni rosse.

Il tema racing è ripreso anche all'interno dell'abitacolo, dove troviamo sedili racing in pelle rossa e nera; anche in questo caso molti elementi (come cambio, maniglie e consolle centrale) sono in fibra di carbonio.

Ad un restyling estetico corrisponde pero' anche un aggiornamento del V12 da 6.0 litri, portato dal tuner ad oltre 670 CV di potenza massima, grazie ad un intervento sulla centralina e all'adozione di un nuovo impianto di scarico (di cui, attraverso un telecomando, si puo' scegliere due tipi di sound). Si tratta, dunque, di una vera e propria vettura da corsa, che impiega 3 secondi per scattare da 0 a 100 km/h e supera facilmente la barriera dei 300 km/h.

Foto: miranda-media.de

Ferrari 599 by Anderson

L'opinione dei lettori