• pubblicato il 20-06-2011

Lampade a LED, non solo una moda

Non solo una moda. L'estetica e i vantaggi

LED è l'acronimo di Light Emitting Diode, che tradotto in italiano significa "diodo ad emissione luminosa". Le lampade a LED sono ovunque: nelle spie delle sveglie, in quelle dei cellulari, dei televisori, e cosi' via. Fanno parte quindi del nostro mondo gia' da tempo. Negli ultimi anni, pero', i LED sono entrati nel mercato delle auto, ed in particolare in quello del tuning. Vengono spesso integrati nei gruppi ottici delle vetture ma non manca chi li utilizza per l'illuminazione interna. La caratteristica piu' importante di cui sono dotati è quella di consumare molto poco, grazie all'avanzata tecnologia di illuminazione che li contraddistingue.

Non possono certo competere con i fari allo Xenon sul piano della luminosità (al momento infatti non sono ancora disponibili soluzioni a LED come anabbaglianti, abbaglianti e fendinebbia) ma la sensazione è che presto ci riusciranno. I LED, inoltre, non richiedono manutenzione e se montati con le giuste accortezze sono in grado di avere una durata superiore a qualsiasi altro tipo di illuminazione. Producono un calore molto ridotto ed hanno dimensioni piuttosto contenute. Le lampade a LED, dunque, rappresentano uno straordinario compromesso tra oggetto di personalizzazione dell'auto ed efficienza in termini di dispendio energetico.

Lampade a LED, non solo una moda

L'opinione dei lettori