• pubblicato il 26-04-2012

Il Maggiolino di Volkswagen by ABT

L'elaborazione del preparatore tedesco del maggiolino di Wolfsburg, ancora più trendy e sportivo

Lo abbiamo visto recentemente al Salone di Ginevra, ed è stato effettivamente uno dei tuning più interessanti della kermesse elvetica, parliamo del Maggiolino di Volkswagen rivisitato dal preparatore tedesco ABT il quale ha rilasciato nuove immagini e info del Beetle tuneato.

Gli elementi di design aggiunti da ABT trasformano questa vettura “trendy” in una macchina impertinente e dinamica, con un'immagine dai tratti marcatamente sportivi. Questo carattere da “corsaiola” arrabbiata traspare ancor prima di accendere il motore, anch'esso opportunamente ritoccato e potenziato.

Il Body-Kit in stile ABT, frizzante e grintoso

Il body-kit con elementi in carbonio mette in evidenza l'individualità affascinante del maggiolino, retrò e moderno allo stesso tempo. Le nuove cornici dei fari gli danno uno “sguardo” più aggressivo come anche lo spoiler anteriore, il posteriore guadagna invece originalità grazie alle coperture dei gruppi ottici e all'inserto appositamente ricavato nel paraurti per la targa. Non servono parole, poi, per descrivere la grafica che decora l'intera livrea e in perfetto e inconfondibile stile ABT.

Nuove ruote e spospensioni

Le ruote montano cerchi DR e CR da 18 a 20 pollici rivestiti, ovviamente, con pneumatici sportivi ad alte prestazioni. Molto stilose, anche le pinze dei freni in bella vista e verniciate in nero, fregiate con il logo ABT. Anche le sospensioni sono state riviste con nuove molle più performanti e assetto riabbassato.

Motore, più cavalli per prestazioni brillanti

Sotto il cofano pulsa il noto 2,0 litri TFSI che equipaggia anche la versione di serie del Beetle di Wolfsburg. In questo caso però la potenza è stata incrementata di  40 CV raggiungendo così quota 240 CV (di serie i cavalli a disposizione per il Maggiolino sono infatti 200).

Il Maggiolino di Volkswagen by ABT

L'opinione dei lettori