Tiguan ABT Sportsline
  • pubblicato il 29-07-2011

Tiguan ABT Sportsline: il SUV di Wolfsburg tuneato

Il SUV di Wolfsburg tuneato

Dopo il restyling della Volkswagen Tiguan arriva la versione tuning del preparatore tedesco ABT Sportsline. Si tratta di una interpretazione sportiva del SUV della Casa di Wolfsburg con carrozzeria e motori ritoccati.

Più muscolosa

Dal punto di vista estetico spiccano la griglia frontale prominente, le portiere percorse da modanature muscolose,  lo spoiler posteriore e i doppi scarichi cromati che esaltano il carattere sportivo e grintoso della Tiguan. Il tocco finale è dato dai  cerchi in lega da 18" o 20".

Un bel po’ di cavalli in più

Questa rivisitazione incattivita della Tiguan non riguarda però solo il vestito del SUV ma anche il motore. In linea con il motto "bello sapere che si può fare di più", ABT presenta una gamma motori dalla potenza aumentata. Gli ingegneri hanno portato il 1.4 TSI da 150 a 200 CV, mentre il 2.0 TDI è stato estremizzato a 170 CV (dagli originari 140); la stessa motorizzazione diesel può raggiungere i 200 cavalli con l’aggiunta del kit Power S con nuova turbina ABT.

Anche le sospensioni sono state sostituite e sono regolabili, mentre l’impianto frenante prevede dischi maggiorati da 345 x 30 millimetri.

Tiguan ABT Sportsline: il SUV di Wolfsburg tuneato

L'opinione dei lettori