• pubblicato il 05-08-2013

Aston Martin DB9 by Kahn Design

Tuning tutto inglese per la gran turismo britannica, un ulteriore tocco di esclusività.

Il preparatore Kahn Design è noto per la creazione di esempi estremi di lavori basati su auto di lusso, come ad esempio la recente Land Rover Defender 90 Widebody.

L'ultima offerta del tuner britannico è questa Aston Martin DB9. Visto che, in quanto a look, quest'auto non ha certo nulla da invidiare a nessuno, Kahn Design ci è andato piano aggiungendo pochi ma significativi tocchi alla coupé sportiva d'oltre manica.

Dettagli eclusivi

Esteriormente la Aston Martin DB9 by Kahn Design è caratterizzata dalla livrea verniciata in tonalità grigio Meteorite, da un paraurti posteriore ridisegnato e da un'inedita presa d'aria frontale.

A circondare le pinze dei freni Silverstone ci sono cerchi in lega RS-XF da 21 pollici. All'interno la DB9 elaborata da Kahn Design sfoggia una tappezzeria in pelle trapuntata e dettagli di lusso che la rendono ancora più esclusiva e ne esaltano ulteriormente il suo carattere da Luxury Car.

Motorizzazione originale

In quanto a meccanica la Aston Martin DB9 by Kahn Design mantiene la stessa soluzione della versione originale: il propulsore AM11 V12, che si basa sull'architettura “Gen4 VH”, sviluppata per la nuova Vanquish ma adattata  al carattere della DB9. Il risultato è una coppia più che abbondante di 620 Nm con una potenza massima di ben 517 CV.

Aston Martin DB9 by Kahn Design

L'opinione dei lettori