Tuning

Audi TT RS Roadster by ABT

Dopo il tuning della versione coupé il preparatore tedesco modifica anche la open-air. 500 CV e look radicale

Dopo l’elaborazione della versione coperta, coupé, della più arrabbiata della famiglia TT di Audi, ABT presenta il nuovo tuning dell’Audi TT RS Roadster, la open-air.

Si tratta di un pacchetto completo di accessori – destinato a soltanto 50 esemplari della sportiva di Ingolstadt – pensato per radicalizzare l’immagine del modello e incrementare il rendimento del cinque cilindri 2.5 TFSI da 400 CV e 480 Nm di coppia.

Upgrade da 100 CV

Dopo il trattamento del tuner tedesco la potenza dell’Audi TT RS Roadster raggiunge quota 500 CV (e 570 Nm di coppia), il che, insieme al sistema di trazione integrale quattro e alla trasmissione a doppia frizione, le permette dis cattare da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi (meglio perfino dell’Audi R8 V10).

Look più aggressivo

A livello estetico l’Audi TT RS Roadster modificata da ABT sfoggia un nuovo paraurti anteriore, una cornice inedita per la griglia, minigonne più pronunciate e un paraurti posteriore con un diffusore più aggressivo. La maggior parte di questi elementi sono naturalmente realizzati in fibra di carbonio. Il quadro estetico è poi completato dai nuovi terminali di scarico, dai cerchi in lega da 20 pollici dedicati e dalla sospensione che ribassa la carrozzeria.