Tuning

BMW M4 by Cam Shaft

513 CV e 750 Nm di coppia per l'ultra coupé bavarse

Con il recente restyling della Serie 4, BMW ha deciso di aggiornare la sua gamma media. I rinnovamenti riguardano anche la più sportiva della famiglia, la M4, che si aggiorna, però, solo a livello estetico (leggermente) e si arricchisce con una dotazione high-tech più completa. Nessuna novità, però, per il sei cilindri in linea TrwinPower Turbo da 3.0 litri che rimane invariato. Eccezion fatta per la variante con pacchetto Competition che spinge in alto la potenza da 431 CV fino a 450 CV.

Upgrade meccanico, scarico in titanio e sospensioni KW

Non abbastanza, però, almeno per il preparatore Cam Shaft che proprio in questi giorni ha presentato la sua elaborazione della super coupé bavarese. Nel suo caso l’upgrade è molto più sostanzioso e porta la capacità del propulsore della BMW M4 a 513 CV con una coppia motrice massima di 720 Nm (550 Nm sulla versione originale). A questo surplus di potenza – il cui costo è di 2.199 euro – corrispondono prestazioni migliorate, anche se Cam Shaft non ha svelato dati a tal proposito. Le novità però riguardano anche il telaio con l’introduzione di sospensioni KW regolabili (da 5 a 30 mm) – 699 euro – e cerchi BBS da 21 pollici – 2.000 euro -. Per i più esigenti, infine, c’è anche il sistema di scarico in titanio che costa 2.900 euro. 

Anteprime

BMW M4 e M4 Cabrio: novità anche per le ultra sportive

Insieme a tutta la gamma Serie 4 si rinnovano anche le due più potenti della famiglia