• pubblicato il 22-09-2014

BMW M4 LW

di Junio Gulinelli

Body Kit in carbonio e impianto di scarico in titanio per la super coupé bavarese

GALLERY

Lightweight” è un preparatore tedesco che, come suggerisce il nome, punta tutto sulla riduzione dei pesi nei suoi tuning. Ultima a passare per le sue officine è la super coupé di Monaco, la nuovissima BMW M4, messa a punto per l'occasione con un body kit essenziale, ma molto sportivo, e un upgrade del sei cilindri in linea che la rende ancora più performante.

Body kit in carbonio

Esteticamente la BMW M4 Lightweight si distingue per lo spoiler anteriore e il grosso alettone posteriore, entrambi realizzati rigorosamente in carbonio: dunque efficaci e leggeri.

I cerchi in lega da 19 pollici montano, invece, pneumatici ad alte prestazioni Bilstein Clubsport e nascondono un impianto frenante ovviamente personalizzato e potenziato.

Impianto di scarico in titanio

Ma la chicca forse più interessante per questo tuning è sotto la pancia della M4, l'impianto di scarico tutto nuovo realizzato in titanio e dotato di valvola controllabile. Questo materiale nobile vanta una peso molto ridotto rispetto all'acciaio, è inossidabile e molto resistente.

Il sei cilindri in linea “dopato”: 520 CV e 650 Nm

E per finire, come se non bastassero i 432 CV di serie erogati dal nuovo sei cilindri in linea BMW, con l'upgrade di Lightweight la BMW M4 tuneata ha a disposizione ben 520 CV con una coppia motrice esagerata di 650 Nm.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

13/12/2013   BMW M4 Coupé
02/07/2014   BMW M3 ed M4 2014
BMW M4 LW

L'opinione dei lettori