• pubblicato il 26-02-2013

Brabus 800 Roadster

di Junio Gulinelli

La roadster più potente al mondo. 800 CV e 1.420 Nm di coppia.

La novità Brabus per il Salone di Ginevra 2013 (5-17 marzo) si chiama 800 Roadster ed è uno dei tuning più potenti al mondo, mai costruito, basato sulla Mercedes-Benz SL 65 AMG.

La roadster due posti tedesca è spinta dal 12 cilindri a V dotato di doppio turbocompressore e la cui centralina è stata sostituita dal kit RS T65.

Potenza inaudita, coppia controllata

Questo è bastato a far salire la potenza della Brabus 800 Roadster a 800 CV con una coppia micidiale di 1.420 Nm (limitata elettronicamente a 1.100 Nm) tutti disponibili già a 2.100 giri.

In quanto a prestazioni, questo impressionante tuning by Brabus scatta da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi (0-200 km/h in 9,8 secondi) e raggiunge la velocità massima – limitata elettronicamente – di 350 km/h.

Per ottenere questi numeri da capogiro, i meccanici Brabus hanno sviluppato un sistema biturbo di alta tecnologia con collettori ad alto rendimento, quattro intercooler acqua-aria, un sistema di scarico sportivo realizzato in acciaio inossidabile con catalizzatori metallici e tubi di scappamento ricoperti in ceramica.

Body-kit realizzato nella galleria del vento

È rimasta invece originale la trasmissione, affidata al cambio a doppia frizione 7G-TRONIC AMG SPEEDSHIFT PLUS. Utilizzando un comando sulla plancia, la valvola a farfalla integrata nel sistema di scarico proporziona un suono speciale, discreto o ruggente.

Per rendere più efficacie la Brabus 800 Roadster alle alte velocità, è stata dotata di un kit aerodinamico, appositamente sviluppato nella galleria del vento. Tutti i componenti sono realizzati in fibra di carbonio e sono disponibili in colorazione opaca o lucida.

Il reparto ruote, poi, conta con cerchi in alluminio forgiato da 20 pollici, nel disegno Brabus Monoblock R Platinum Edition che calzano pneumatici da  255/30 ZR 20 all'anteriore e da  305/25 ZR 20 al posteriore.

Brabus 800 Roadster

L'opinione dei lettori