• pubblicato il 18-12-2014

Ferrari F12 Berlinetta by PP Performance

di Junio Gulinelli

Tuning di "carattere" per la Gran Turismo di Maranello

È un tuning, più che altro, di carattere l'ultimo che il preparatore tedesco PP Performance ha dedicato alla Gran Turismo di Maranello, la Ferrari F12 Berlinetta.

Esteticamente la “rossa” arrabbiata di Modena rimane inviolata con la sua linea spettacolare, quasi d'arte, che la caratterizza. Un purista Ferrari, d'altronde, adora con una fedeltà quasi mistica le linee delle supercar del Cavallino, come comprometterle!

PP Performance, dunque, è intervenuto su un'altra opera d'arte di questo bolide italiano: la meccanica.

Al V12 sono state applicate diverse componenti ad alte prestazioni, tra cui un filtro BMC Race ma, soprattutto il sistema di scarico originale è stato sostituito con un impianto FI (Intelligent Frequency) di tipo catless (senza marmitta catalitica).

Il risultato è un incremento di potenza non esagerato (+40 CV) che innalza la potenza totale di questa Ferrari F12 Berlinetta tuneata a 795 CV.

Scatto migliorato e sound "inquietante"

L'effetto, però, si sente soprattutto sulla “voce” della Gran Turismo che, stando a quanto dice PP Performance, risulterebbe addirittura “inquietante”.Senza contare, poi, che dopo il trattamento in questione la F12 migliora lo scatto 0-100 scendendo a 2,9 secondi, dai 3,1 del modello "Originale". Non male.

 
Ferrari F12 Berlinetta by PP Performance

L'opinione dei lettori