• pubblicato il 24-10-2012

G-Power: tuning radicale per la BMW Serie 1 M. Ora G1 Hurricane RS

di Junio Gulinelli

Drastica revisione per la BMW Serie 1 M coupé, ora con 600 CV

Il tuner tedesco G-Power ci ha abituati a preparazioni radicali ed estreme delle sportive di Monaco, questa volta a subire la metamorfosi verso l'alto è la piccola BMW Serie 1 M Coupé, soprannominata per il caso G1 Hurricane RS... e già il nome mette i brividi.

Sotto il cofano il motore della M3, modificato

Diciamo subito che sotto il cofano, dopo il “doping” G-Power scalpitano la bellezza di 600 CV raggiunti con un intervento, come accennato, radicale. Il 6 cilindri originale è stato infatti espiantato completamente e sostituito dal poderoso V8, quello della attuale M3.

E come se non bastasse questo propulsore è stato, ovviamente, e sapientemente, modificato all'occorrenza, sovralimentato con un compressore ASA T1-523, capace di proporzionare il necessario di aria-extra facendolo volare in alto fino a 8.300 giri.

Si tratta, oltretutto, di una preparazione già presente da tempo in catalogo G-Power, per la M3 che prevede anche l'installazione del cambio a doppia frizione.

Performance da super car

Con 579 Nm di coppia massima, poi, questa speciale Serie 1 raggiunge i 200 km/h in appena 12,7 secondi e G-Power dichiara una velocità massima di 330 km/h per la Serie 1 M G1 Hurricane RS.

L'impianto frenante è stato potenziato a dovere per contenere tutta questa potenza con dischi in carboceramica da 396mm morsi da pinze a quattro pistoncini.

Revisioni estetiche, fuori e dentro

A livello estetico, infine, G-Power, come da prassi, non stravolge le linee originali dei sui tuning e in questo caso la BMW 1 M acquista soltanto un cofano anteriore e uno posteriore per il portabagagli in fibra di carbonio e cerchi in lega da 20 pollici.

Abbastanza stravolto, e a nostro parere impressionante, invece, l'abitacolo con sedili Recaro e una tappezzeria esclusiva che combina pelle e Alcantara trasformando gli interni della Serie 1 M coupé.

G-Power: tuning radicale per la BMW Serie 1 M. Ora G1 Hurricane RS

L'opinione dei lettori