• pubblicato il 29-11-2013

KTM X-Bow GT by Wimmer

di Junio Gulinelli

La spider austriaca "dopata" dal preparatore tedesco, mix da 435 CV.

Non soddisfatto delle prestazioni della KTM X-Box GT, il preparatore tedesco Winmer Rennsporttechnik ha deciso di dare una “spinta” a questa variante della spider, conosciuta allo scorso Salone di Ginevra 2013.

Il 4 cilindri 2.0, "doping" da 435 CV

Di serie monta un motore Turbo da due litri a quattro cilindri di origine Audi.

Wimmer RS ha realizzato una serie di modifiche per aumentare la potenza della KTM X-Box GT dagli originali 285 CV fino alla bellezza di 435 CV elevando anche la coppia da 420 a 500 Nm.

Grazie a questo notevole upgrade la KTM X-Bow GT by Wimmer, il cui peso ricordiamo che si aggira attorno agli 800 kg, accelera da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi (nove decimi in meno rispetto all'originale) e raggiunge la velocità massima di 246 km/h.

Le principali modifiche riguardano, tra le altre cose, l'aggiornamento dell'elettronica, l'introduzione di un nuovo turbocompressore, un sistema di scarico sportivo e pistoni forgiati.

All'interno dell'abitacolo sono stati introdotti nuovi sedili con cuciture a contrasto arancioni e un nuovo pomello del cambio foderato in pelle.

KTM X-Bow GT by Wimmer

L'opinione dei lettori