Tuning

Lamborghini Aventador LP700-4 by Underground Racing

di Junio Gulinelli -

È forse una delle supersportive più belle di sempre e in circolazione, la Lamborghini Aventador, un capolavoro di estetica ben riuscita, aerodinamica, tecnica e potenza made in Italy.

Purtroppo però c’è un piccolo, ma no trascurabile dettaglio, che riguarda la versione di serie del bolide di Sant’Agata: non è l’auto di serie più potente, e veloce, al mondo. Il primato, infatti, rimane della francese Bugatti Veyron, ma attenzione …

Dall’America… con furore

C’è un Tuning appena arrivato dall’America, per esattezza dal preparatore Underground Racing, che trasforma la Aventador in un missile a quattro ruote, più scattante anche della regina di Molsheim.

Doppio turbocompressore

Al “toro scatenato” Lamborghini Aventador LP700-4 è stato modificato il V12 da 6,5 litri al quale sono stati applicati due turbocompressori che lo inondano d’aria e gli regalano 500 CV in più…

Uno scatto da rabbrividire…

Risultato: 1.200 CV totali (di serie ne ha già 700) che la fanno esplodere in un’impressionante accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,2 secondi (2,9 per la versione di serie). Si, piega, in questo caso, la Bugatti Veyron, un decimo di secondo più lenta…