• pubblicato il 15-02-2013

Mercedes C 63 AMG by Mcchip-dkr

di Junio Gulinelli

Un tuning da 660 CV e 750 Nm di coppia. Meglio anche della Black Series.

Ad attirare l'attenzione su questa Mercedes C 63 AMG è sicuramente la bizzarra, ma sotto certi aspetti apprezzabile, decorazione in vinile che ricopre la livrea. Si tratta di un tuning estremo della super sportiva berlina della Stella, l'autore è il tuner tedesco Mcchip-dkr.

Il Kit MC660

La più piccola delle AMG (fino al recentissimo arrivo della A 45 AMG) è stata potenziata con il kit MC660 che ha dotato il V8 da 6,2 llitri di una sovralimentazione mediante compressore, alcuni cambi all'elettronica e un nuovo sistema di scarico in acciaio inossidabile abbinato a collettori di nuova fattura.

Upgrade da 660 CV

Il risultato si traduce in un upgrade che innalza la potenza di questa C 63 AMG fino a ben 660 CV (dai 457 originali) andando a superare anche la spaventosa Black Series. A sua volta, la coppia motrice è aumentata da 600 Nm fino a 750 Nm. Tra l'altro i cambi all'elettronica hanno levato di mezzo il limitatore elettronico, per tanto la berlina della Stella ora supera abbondantemente i 250 km/h (Mcchip-dkr non ha rivelato la velocità massima).

Sospensioni e cerchi

Per quanto riguarda il reparto tecnico, la Mercedes C 63 AMG by Mcchip-dkr monta una sospensione KW Clubsport e un set di cerchi in lega mbDESIGN KV1 da 20 pollici, e a cinque razze, che calzano pneumatici sportivi Dunlop Sportmaxx.

Il prezzo del pacchetto completo è di 25.999 euro.

Mercedes C 63 AMG by Mcchip-dkr

L'opinione dei lettori