• pubblicato il 09-01-2015

Mercedes S 63 AMG by G-Power

di Junio Gulinelli

Tuning meccanico per la "fanta" coupé della Stella

La Mercedes Classe S Coupé è una delle ultime vetture passate per l'officina del preparatore tedesco G-Power.

Non si tratta, però, di un modello qualsiasi della Coupé della Stella ma della già radicale S 63 AMG, una due porte di lusso che nasconde sotto il cofano un motore 5.5 biturbo da 585 CV e una coppia massima di 900 Nm.

Di serie, questa variante arrabbiata della Classe S Coupé, costa circa 180.000 euro.

Noto per i suoi estremi tuning meccanici, G-Power non delude con l'upgrade del V12 di Mercedes elevandone la potenza, grazie ad una nuova centralina elettronica rimappata, fino a 705 CV e 100 Nm, l'equivalente del 20% in più di potenza e 10% in più di coppia.

Dopo questo “doping”, la Mercedes S 63 AMG by G-Power migliora, ovviamente, anche in prestazioni: lo 0-100 km/h scende a 3,8 secondi mentre la velocità massima sale a 330 km/h.

 
Mercedes S 63 AMG by G-Power

L'opinione dei lettori