• pubblicato il 26-06-2014

Mercedes Classe S Coupé by Voltage Design

di Junio Gulinelli

La coupè top di gamma della Stella già tuneata, con 850 CV

Appena uscita sul mercato la nuovissima top di gamma della Stella, la Mercedes Classe S Coupé, riceve un bel tuning da parte di un atelier bavarese relativamente alle prime armi: si chiama Voltage Design ed ha sede a Goldbach (in Baviera).

A livello estetico la mostruosa coupé di Stoccarda viene pompata con un bodykit in fibra di carbonio composto da un nuovo spoiler anteriore, nuove prese d'aria, cofano motore in fibra di carbonio, nuove bandelle laterali sottoporta e posteriore dotato di spoiler e diffusore inediti.

Per il reparto ruote, i cerchi di serie sono stati sostituiti da un set di Vossen Cvt da 9x22 all'anteriore e 10.5x22 al posteriore. L'assetto è regolabile e si può ribassare da 10 a 35 mm.

Molto interessante anche il “doping” al già poderoso V8 turbocompresso da 5,5 litri e 585 CV (900 Nm di coppia) che è stato ritoccato con nuovi collettori di scarico, filtri aria con relative airbox, nuovo impianto di scarico con catalizzatore racing, nuovi manicotti, nuovo intercooler e pressione di sovralimentazione dei turbocompressori modificata.

Il risultato, dichiarato, è una potenza aumentata fino a 800 CV e 1.150 Nm di coppia massima, cioè il 20% in più rispetto alla versione di serie.

Con una rimappatura della centralina differente, poi, volendo, si può optare per un secondo step di potenza che innalza ulteriormente la cavalleria di questa Classe S fino alla barriera degli 850 CV.

I freni, inevitabilmente, sono stati maggiorati con dischi in carboderamica (con pinze a quattro pistoncini) da 420 mm all'avantreno e 370 mm al retrotreno.

Mercedes Classe S Coupé by Voltage Design

L'opinione dei lettori