Tuning

Mercedes GLS 63 by Mansory

La maxi SUV di lusso a sette posti modificata fuori e dentro. 830 CV e 1.149 Nm di coppia...

Con 577 CV e spazio per sette passeggeri, la Mercedes GLS 63 è una di quelle auto che, apparentemente, lasciano poco spazio a eventuali migliorie. Non è d’accordo Mansory che ha comunque messo le mani sulla muscolosa fuoristrada della Stella dimostrando che si può fare sempre di più.

L’ultimo programma presentato dal tuner teutonico punta a rendere ancora più esclusiva la GLS 63 con modifiche estetiche, un upgrade meccanico e un assetto rivisto.

Linee tese

A livello estetico richiamano subito l’attenzione i nuovi paraurti dotati di prese d’aria maggiorate e spoiler integrati. Nuove anche le minigonne laterali, più pronunciate, e il diffusore posteriore. Il cofano motore è stato sostituito con uno dal design più marcato e i passaruota sono stati allargati sia davanti che dietro e ospitano ruote con cerchi da 23 pollici. Grazie all’introduzione di una nuova sospensione pneumatica, poi, l’assetto è ribassato di 1 cm.

Upgrade esagerato

Ma la modifica più spettacolare è quella apportata sotto al cofano della Mercedes GLS 63. Il V8 da 5,5 litri cresce smisuratamente in potenza raggiungendo quota 830 CV e ben 1.149 Nm di coppia. Dopo questo trattamento la maxi SUV di lusso tedesca sarebbe in grado di raggiungere i 100 km/h da ferma in appena 4,9 secondi.

Foto

Mercedes-Benz GLS

La grande SUV di lusso e a sette posti della Casa tedesca

Ti potrebbe interessare anche

Ferrari 488 GTS Triple-Seven by Wheelsandmore

Porsche Panamera Grand GT by TechArt

Aston Martin DB11 by Wheelandsmore

Mercedes-AMG C 63 AMG by Best-Cars-and-Bikes

BMW i3 e i8 MemphisStyle