• pubblicato il 04-06-2015

Porsche 997 GT3 by Kaege

di Junio Gulinelli

La serie 997 da corsa modificata da un tuner tedesco

La Porsche GT3 è un “animale da circuito”, una preparazione quasi pronto pista, per questo come base per un tuning appare alquanto azzardata... Ma non agli occhi del tuner KAEGE che ha messo le mani sulla vecchia generazione 997.

Dieta dimagrante

La super sportiva di Stoccarda è stata alleggerita di ben 60 kg dotandola di una nuova batteria agli ioni di litio, una pompa dello sterzo assistito elettrico e di un lunotto posteriore in policarbonato. Eliminato invece, il sistema multimediale...

Oltre a queste modifiche è stato sostituito il volante e introdotta una nuova trasmissione con frizione firmata Sachs. Inedito anche il sistema di scarico più leggero.

I cerchi portano invece la firma ATS, da 19 pollici e gommati con pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2.

Ritocchi sono stati dedicati anche al telaio con l'introduzione di una nov asospensione KW oltre ad un curuoso ed eccentrico kit interno per l'abitacolo con tappezzeria a quadri...

Upgrade per il 6 cilindri

Il propulsore 6 cilindri aumenta di potenza fino ad arrivare a 438 CV (+23 CV rispetto all'originale).

KAEGE non ha rilasciato informazioni sulle nuove prestazioni della Porsche 997 ritoccata ma è certo che miglioreranno i dati della versione di base: 0-100 in 4,3 secondi e 310 km/h di velocità massima.

Porsche 997 GT3 by Kaege

L'opinione dei lettori