Tuning

Porsche 911 Turbo S by Techart

Con una riprogrammazione della centralina la super sportiva di Stuttgart passa a 640 CV e copre lo 0-100 in 2,7 secondi...

Techart presenta la nuova elaborazione della Porsche 911 Turbo S di ultima generazione. Dopo un importante upgrade meccanico la potenza del sei cilindri boxer da 3,8 litri viene elevata a 640 CV (+60 CV) e 880 Nm di coppia.

Questa modifica, eseguita attraverso la riprogrammazione della centralina, permette alla 911 Turbo S di Techart di scattare da 0 a 100 km/h in 2,7 secondi e di raggiungere la velocità massima di 338 km/h.

In modalità normale la super sportiva di Stuttgart modificata dal preparatore di Leonberg occulta le sue doti speciali (in questo caso il motore si limita ai 580 CV originali) ma per spremerla a fondo basta ruotare l’apposito manettino sul volante nella posizione “S” per rendere effettive le modifiche.

Queste riguardano principalmente la gestione della  pressione di sovralimentazione e il flusso dei gas nel collettore. Oltre ad offrire un upgrade meccanico anche per la Porsche 911 Carrera S che ne eleva la potenza a 480 CV e 580 Nm, Techart offre anche la possibilità di mettere mano alla carrozzeria di entrambe le versioni della “Noveunouno”, introducendo diverse appendici aerodinamiche.

Francoforte 2015

A Francoforte debutta la nuova Porsche 911 2015

Restyling per il mito di Stuttgart che passa al biturbo guadagnando in potenza ma abbassando i consumi

Ti potrebbe interessare anche

Jeep e Garage Italia Customs: un omaggio a Harley

La BMW M2 con il motore della M4? Eccola qui…

Audi R8 Plus by Fostla

Volkswagen Touareg by WImmer

Garage Italia Customs: un’Alfa 4C speciale per la finale di Champions