• pubblicato il 22-07-2014

Porsche Macan: primo tuning by TechArt

di Junio Gulinelli

Già ritoccata l'ultima SUV "minore" di Stuttgart

Come c'era da aspettarsi, i primi a mettere le mani sull'ultima arrivata della famiglia di Stuttgart, la Porsche Macan, sono stati i meccanici di TechArt che hanno già preparato un kit per la “baby” SUV tedesca.

Tra le prime modifiche risaltano alcuni elementi come i cerchi in lega leggera e alcuni dettagli per l'abitacolo che rendono questa Macan ancora più raffinata. Il kit aerodinamico (con tanto di spoiler, diffusore e minigonne), le sospensioni e l'upgrade di potenza (kit per la centralina) arriveranno a breve.

Per il momento l'accento TechArt lo ha messo sulle ruote, proponendo quattro diversi e inediti set di cerchi da 20 o 21 pollici (nella gallery).

Le opzioni per gli interni passano, invece, per un nuovo volante, pedali in alluminio, tappetini dedicati e tante altre rifiniture di diversi materiali e colori, con la possibilità di installare rifiniture in fibra di carbonio o legno, a seconda dei gusti.

Di serie, per ora, la Porsche Macan viene proposta nella versione S, equipaggiata con un V6 biturbo da 3,0 litri e 340 CV di potenza o nella versione Turbo che inaugura il motore da 3,6 litri e 400 CV, con il quale raggiunge i 100 km/h da ferma in 4,8 secondi. In laternativa c'è anche la diesel che monta un motore da 248 CV.

Porsche Macan: primo tuning by TechArt

L'opinione dei lettori