• pubblicato il 08-10-2015

Romeo S by Romeo Ferraris

di Junio Gulinelli

Quando la 500 diventa una supercar

La Cinquecento come non l'avete mai vista. La piccola city car italiana è la protagonista dell'ultimo tuning del preparatore Romeo Ferraris che punta tutto sul connubio tra eleganza e sportività.

I numeri parlano chiaro, il lato sportivo non lascia compromessi: il 1.4  turbo a benzina vanta la bellezza di 248 CV di potenza erogati a 6250 giri, 0-100 in 5,5 secondi e 240 km/h di velocità massima. Quasi da supercar.

Chassis rivisto per sopportare gli oltre 100 CV in più

A livello di chassis la Romeo S, questo è il nome scelto per il tuning della Fiat 500, fa gioco su un assetto sviluppato in collaborazione con Bilstein, con sospensioni regolabili in altezza con tarature personalizzate. L’impianto frenante è invece firmato Brembo e monta dischi flottanti da 305x28.

Body-kit da supercar...

Esteticamente la Romeo S sfoggia cerchi da 18 pollici realizzati appositamente per lei, una livrea verniciata in verde rubino e portiere ad apertura verticale. Dentro i sedili sono rivestiti in pelle con impunture verdi a vista, il cruscotto in teak e le rifiniture in carbonio sul volante e nei particolari esterni.

Romeo S by Romeo Ferraris

L'opinione dei lettori