• pubblicato il 25-02-2014

Volkswagen Golf R by ABT

di Junio Gulinelli

Upgrade da 370 CV per la compatta arrabbiata di Wolfsburg.

Non bastano i 300 CV della nuova Volkswagen Golf R? Nessun problema, ci pensa ABT.

Il tuner tedesco, specializzato in preparazioni su vetture del Gruppo VAG, ha realizzato un lavoro sulla più "arrabbiata" della gamma compatta di Wolfsburg, e il risultato è impressionante.

Più potente e veloce (consumi invariati)

ABT offre per la nuova Golf R un upgrade che innalza la potenza del due litri TSI turboalimentato a 370 CV.

Le modifiche sono state apportate, più che altro, alla centralina elettronica, e, sembrerebbe, i consumi rimarrebbero inalterati.

Questa Golf R speciale, di settima generazione, aumenta la sua potenza, così, di un 23% aumentando anche la coppia motrice a 460 Nm (380 Nm sulla versione originale).

Le prestazioni, di conseguenza, crescono: lo scatto da 0 a 100 km/h scende a 4,5 secondi (5,1 di serie) e la velocità massima arriva a 265 km/h.

Tocco di sportività anche fuori

Oltre all’incremento di potenza, naturalmente, il tuner propone un kit estetico con cerchi ER-C, griglia frontale dal design inedito, spoiler anteriore, nuovi gusci per gli specchietti retrovisori, minigonne, alettone e paraurti posteriore.

 
I
Volkswagen Golf R by ABT

L'opinione dei lettori