• pubblicato il 19-04-2016

Volkswagen Polo R WRC by Wimmer

di Junio Gulinelli

Quando una piccola utilitaria è più potente di una Porsche 911...

250 CV all'asse anteriore rappresentano, in un'auto, la soglia del buonsenso. Diverse sportive in commercio osano superarla, ma ricorrendo a complicate soluzioni tipo gli autobloccanti e una messa a punto praticamente meticolosa. Il risultato è estremo, basti pensare a belve tipo la Honda Civic Type R o la Seat Leon Cupra 290...

Wimmer, preparatore tedesco, si è spinto ben oltre questo limite con la sua ultima elaborazione della Wolkswagen Polo R WRC.

Il 2.0 TSI da 220 CV che spinge la segmento B di Wolfsburg è stato dotato di un nuovo turbocompressore, un nuovo intercooler, una pompa della benzina ad alto flusso, un sistema di scarico inedito, oltre naturalmente a subire una riprogrammazione della centralina.

Dopo questo trattamento la Polo R WRC scatena la bellezza di 420 CV (+200 CV) con una coppia massima di 480 Nm (+130 Nm).

Wimmer non ha rilasciato troppi dati riguardo alle prestazioni di questa mostruosa Polo, specificando solo che è in grado di sfiorare i 280 km/h di velocità massima.

A livello di chassis viene proposta una sospensione regolabile KW, mentre i cerchi montati sono gli OZ Superleggera da 17 pollici con pneumatici 215/45 ZR17.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Volkswagen Polo R WRC by Wimmer

L'opinione dei lettori