• pubblicato il 16-07-2013

Volkswagen T5 Transporter by Hartmann

di Junio Gulinelli

Il Van più famoso al mondo in versione tuning.

Il preparatore tedesco Hartmann, ha presentato un pacchetto di migliorie estetiche e meccaniche per la Volkswagen Transporter T5.

Chi ha detto che i tuning si fanno solo con le super sportive? Gli amanti delle elaborazioni conoscono il fascino dei furgoni, è questione di gusti e il celebre Van di Wolfsburg, già di per se un gran mezzo, con queste modifiche acquista ancora più fascino.

Body kit aerodinamico, cerchi in grande stile e assetto ribassato

Esteticamente Hartmann ha elaborato per la Volkswagen T5 (quinta generazione) Transporter un body it aerodinamico composto da un pronunciato splitter frontale, minigonne laterali rimarcate, terminali di scarico sportivi cromati, piastre battitacco in alluminio spazzolato e cerchi in lega da 20 pollici.

Grazie a nuove molle degli ammortizzatori, inoltre, l'assetto risulta più basso di 35 mm è da alla Transporter un look molto più dinamico.

Upgrade motoristico fino a 212 CV

Anche dal punto di vista meccanico, poi, la Volkswagen T5 Transporter by Hartmann riserva delle interessanti sorprese offrendo diversi step di potenza per il 2.0 TDI e per il 2.0 BiTDI. Il primo passa dai 140 CV originali a 166 CV, mentre il secondo innalza la sua potenza dai 179 CV di fabbrica fino a quota 212 CV.