• pubblicato il 05-10-2015

Mercedes C 63 AMG S Station Wagon by Wimmer

di Junio Gulinelli

640 CV per la famiglia...

Il preparatore tedesco Wimmer ha presentato un'elaborazione impressionante della station wagon media di Casa Mercedes, la C 63 AMG S.

Il V8 da 4.0 litri di questa station wagon arrabbiata esce di fabbrica già con 510 CV a disposizione, quanto basta per mettere in ombra il suo lato da familiare ed esaltarne al massimo le doti sportive.

Leggero intervento estetico e sospensioni KW

Ma partiamo da fuori.

Esteticamente la Mercedes C63 Amg Station Wagon è stata lasciata praticamente allo stato originale, eccezion fatta solo per l'attraente tinta carrozzeria in un rosso esclusivo e per i cerchi BBS “CH” da 19 pollici.

Rivisto l'assetto che per questo tuning prevede sospensioni regolabili KW.

+130 CV per il V8 da 4.0 L

L'upgrade di Wimmer al V8 della Mercedes C 63 AMG S passa innanzitutto per una completa riprogrammazione della centralina di gestione del motore.

A livello meccanico, poi, è stato rivisto il sistema di alimentazione con l'introduzione di iniettori maggiorati e un nuovo impianto di scarico in acciaio inox con catalizzatore sportivo e valvola elettronica per il controllo del sound.

Il risultato è u notevole aumento di potenza che, secondo i dati dichiarati dal tuner, ammonterebbe dopo il suo intervento a ben 640 CV (+130 CV).

Anche se nono sono stati dichiarati i nuovi numeri relativi alle prestazioni è inevitabile che questa Mercedes C 63 S AMG by Wimmer migliori i 5,7 secondi che la versione di serie impiega per raggiungere i 100 km/h da ferma e i 180 km/h di velocità massima.

Mercedes C 63 AMG S Station Wagon by Wimmer

L'opinione dei lettori