• pubblicato il 22-10-2012

Porsche GT2 RS Muscle Play by Wimmer RS

di Junio Gulinelli

Con Wimmer 1.020 CV, 1.108 Nm e velocità massima di...

Una serie limitata a 500 pezzi, la versione Porsche GT2 RS alimentata dal 6 cilindri Boxer da 3,6 litri Twin-Turbo, usciva sul mercato nel maggio del 2010. Soltanto due mesi dopo, questa serie speciale venduta a circa 237.000 euro già faceva il "tutto esaurito".

Il tuner tedesco Wimmer è noto per riuscire a rendere possibile l'impossibile, nel campo naturalmente delle elaborazioni automobilistiche, figuriamoci quando si tratta di bolidi di questo calibro...

Il "super doping" del sei cilindri

Ed effettivamente fa strabuzzare gli occhi leggere che la Porsche GT2 RS, di cui sopra, e in questo caso rinominata "Muscle Play", dopo essere passata sotto i ferri del preparatore, vanta una cavalleria mostruosa di 1.020 CV (a 7.340 giri) con una coppia motrice di 1.108 Nm (a 5.680 giri).

A questo punto vale la pena anche sapere come sia stato possibile far raggiungere al 6 cilindri tale potenza, le modifiche apportate riguardano:

due turbocompressori ottimizzati, prese d'aria maggiorate per far respirare meglio il propulsore, alberi a camme e albero motore sportivi, nuove catene di distribuzione, testate dei cilindri lavorate, nuovi pistoni e bielle, nuova pompa della benzina, due nuovi collettori e catalizzatori sportivi, senza contare, naturalmente, un inedito impianto di scarico.

Prestazioni da top car

Se questi sono i presupposti aspettate di sapere delle prestazioni della Porsche GT2 RS Muscle Play by Wimmer: lo scatto da 0 a 100 km/h è coperto in soli 3,4 secondi mentre per la velocità massima il dato rilasciato dal preparatore parla di un picco di 389 km/h.

Porsche GT2 RS Muscle Play by Wimmer RS

L'opinione dei lettori