autocheridere
  • pubblicato il 13-08-2012

Benzina gratis e 9 cinesi dentro una Opel Corsa - Auto: che ridere!

di Alessandro Alicandri

Cinque notizie divertenti sul mondo delle quattro ruote, nella rubrica periodica di Panoramauto.it

Appuntamento d'estate per le notizie più divertenti e originali sul mondo delle auto, pronte ancora questa volta per voi su Panoramauto.it.

Il mondo dei motori regala ogni giorno tante curiosità lontano dai circuiti delle nuove uscite.

In auto, può succedere qualsiasi cosa. Stranezze, fatti di cronaca reali e pillole che vi strapperanno (speriamo) più di una risata.

Ecco la nuova selezione di notizie nella nostra rubrica periodica dedicata alle notizie più divertenti dal web. Vi linkiamo, per chi se li fosse persi, gli appuntamenti di marzo, aprile e giugno!

Potete inviarci le vostre notizie inserendo un link nella sezione commenti.

Pago il parcheggio e torno, ok? Multato!

Siamo a Bergamo. Un uomo parcheggia la sua auto in un posto a pagamento, avvisa il vigile lì presente che sarebbe andato a prendere il tagliando per il parcheggio, avvisandolo per tempo.

Quando torna, cosa succede secondo voi? Trova il vigile di fronte alla sua macchina.

"Devo multarla", gli ha detto il vigile, "poi vada a fare ricorso, sono cambiate le regole".

Sono le 11 e 05. Il malcapitato, piuttosto infuriato, va a vedere l'orario di scrittura della multa. Il vigile, com'è chiaro, scrive come orario della multa le 11 e 02. Immaginate la rabbia.

Pensate che sia una storia a buon fine? No. Una volta fatto il reclamo mostrando un tagliando comunque antecedente all'orario della multa, gli dicono: “Lei vuole solo fare il furbetto".

Benzina gratis! Furto a un self-service

Questa è una storia molto particolare. Voi come vi sareste comportati?

48 automobilisti sono stati identificati e denunciati per aver fatto rifornimento di benzina gratis a un benzinaio notturno chiuso, ma senza la modalità self service attivata per una disattenzione del proprietario della pompa.

Si era sparsa la voce in città, così alla Total-Erg lungo la Dalmine-Villa D'Alme è stato un saccheggio.

Risultato? Oltre 10 mila euro di benzina rubata. Ma il problema è: è più colpevole chi ne approfitta o chi ha fatto male il suo lavoro?

Dimentichi il bimbo in auto? Allarme attivato!

A Salerno è stato brevettato un sistema che evita l'ormai dilagante fenomeno dei bambini lasciati a bordo dell'auto.

Per dimenticanza e alcune volte, per comodità.

Questo "Memory Baby", così si chiama, promette di evitare imbarazzanti gaffe (oltre che mettere a rischio tuo figlio).

L'apparecchio, attraverso un microchip situato sul seggiolino del bambino, diffonderà un avviso vocale come questo: "Stai per viaggiare con un bimbo a bordo". Una volta spento il motore, il messaggio sarà: "Ricordati di prendere il bimbo nel seggiolino".

Quanti sono quelli a cui è capitato, magari accorgendosene subito, e non l'hanno mai rivelato?

Nel caso estremo in cui questi due avvisi non dovessero funzionare, scatterà direttamente l'allarme dell'auto.

Auto senza conducente. No, era di 11 anni

Immaginate una volante dei carabinieri. Vede in lontananza una macchina che viaggia senza un conducente.

Film horror, poteri paranormali? No. Era un bambino di 11 anni di Venezia. A aiutarli in questa marachella da record suo fratello, 14 anni, e (udite udite) lo zio dei due seduto dietro.

Risultato? Sequestro dell'auto, contravvenzione di 400 euro per incauto affidamento e persona sprovvista di patente. Doveva essere solo un giretto innocente in un parcheggio, ma evidentemente ci hanno preso gusto.

In 9 dentro una Opel Corsa

Ok, i cinesi saranno pure piccolini, ma questa è un po' esagerata.

Pochi giorni fa un'auto è stata fermata nella provincia lombarda con dentro nove persone. Dentro la Opel Corsa (che non conosciamo di certo come una campionessa di spazio) marito, moglie, figli e zii.

Come è stato possibile? Il conducente dovrà comunque pagare una multa di 1.300 euro perdendo 64 punti della patente.

Di fatto, perdendo provvisoriamente la possibilità di guidare pullman con le dimensioni di uno scatolone.

Benzina gratis e 9 cinesi dentro una Opel Corsa - Auto: che ridere!

L'opinione dei lettori