• pubblicato il 30-06-2014

Compilation Estate 2014: Papeete Beach Volume 21

di Alessandro Alicandri

Un grande classico delle raccolte musicali, raccontato brano per brano

Torna la bella stagione e torna su Panoramauto.it anche il nostro percorso tra le compilation più belle dell'estate 2014.

Oggi ci occuperemo della "Papeete Beach Volume 21".

È arrivata nei negozi il 17 giugno ed è salita in cima alle classifiche oggi, ottenendo un successo eccezionale con due cd da 22 e 20 tracce ciascuno.

L'approccio e i brani sono prevalentemente house, con piccole eccezioni.

Vi ricordiamo che dopo anni come etichetta indipendente, la nuova Papeete è pubblicata da Sony.

Ecco quindi la selezione di brani pensata per il viaggio e per il divertimento in vacanza, con un'attenzione speciale per i brani più popolari della stagione più calda dell'anno e i pezzi in voga del momento.

Andiamo ora all'analisi brano per brano, in ordine di posizione all'interno del disco.

PAPEETE BEACH VOL 21 - CD1

Intro - Ogni buona compilation che si rispetti deve avere la sua bella intro aggressiva.

Summer - Calvin Harris lo conosciamo bene, è uno dei produttori e deejay più famosi al mondo. A marzo 2014 l'artista scozzese lancia questo brano che è ormai è una hit. La voce protagonista del pezzo è la sua.

Love Never Felt So Good - Il brano postumo di Michael Jackson con Justin Timberlake nel remix stupendo di Fedde Le Grand, producer olandese. Sempre nel 2014 ha realizzato il remix ufficiale di "Can't remember to forget you" di Shakira e Rihanna.

Take Me Back - Stefano Pain e M. Lobina sono due grandi nomi, molto conosciuti nella scena dance, meno in quella mainstream ma hanno già i numeri dei big. Hanno prodotto il pezzo con la collaborazione di Jonny Rose. Sarà uno dei pezzi più coinvolgenti di questa estate italiana.

Ten Feet Tall - Voliamo con il brano di Afrojack cantato dall'americano Wrabel. È voce straordinaria che vi conquisterà.

Helium - Classe '82, origini inglesi, Chris Lake sa come far ballare la gente con un occhio attento verso le mode più recenti. Il brano, cantato dalla bellissima Jareth è riportato in un remix di Tiesto.

Tonight I'm Yours - Vi ricordate "I'm in love"? È una delle hit più suonate del 2013. Eccolo tornare con un brano molto diverso e che non lascia scontenti. Quest'ultimo brano di Ola, non ha ancora avuto molto successo.

Addicted To You - Avicii colpisce ancora. Il brano non è esattamente estivo, visto che la canzone arriva al pubblico a fine 2013. Ora quel pezzo è hit in 20 Paesi.

Jealous - Un duo canadese (Chromeo) ci accompagna in questa estate con un brano dai tratti molto pop con sfumature elettroniche. Lanciata a marzo, è la loro prima vera hit.

Welcome to the Jungle - Voci femminili sinuose, è forse uno dei brani più interessanti della compilation. Un pezzo di una girl band inglese pazzesca (le Neon Jungle) che non ha mai avuto grande popolarità anche in Italia. Forse è arrivato il momento di conoscerle.

Kiss You - Divertimento come se piovesse nel brano super estivo di Sasha Lopez & Ale Black. Il brano è stato pensato con Broono, anche lui dalla Moldavia. Assolutamente da ascoltare.

Everybody - Oceana è diventata famosa nel 2002 perché era suo il brano la "Endless Summer", inno degli europei nel 2012. È tornata a sorprenderci con un brano che ambiva a diventare inno pop di questi mondiali. Forse non ci è riuscita, ma il brano rimane comunque uno dei più belli del momento.

Light it Up - Il brano di Dj Antoine & Mad Mark ha ottenuto ad un solo mese dalla sua pubblicazione su Youtube 400 mila visualizzazioni. Sono questi i numeri che fanno di una canzone dance non mainstream, una hit. Ha al suo interno un campionamento di "Tarzan Boy" degli italianissimi Baltimora.

I Will Never Let You Down - È il brano apripista del secondo album di inediti di Rita Ora, un'artista pop bellissima che ha una forte affinità con le sonorità pop-dance. Il brano è stato scritto da Calvin Harris. Aspettiamo impazienti il suo ritorno dopo "Ora" del 2012.

Ahead of Us - Ci spostiamo in Polonia e preparatevi a viaggiare molto più lontano, almeno con la mente. Tom Swoon con Lush e Simon ha dato vita a un pezzo che si presta perfettamente alle auto. Soprattutto se sono veloci e sportive, come quella presentata nel videoclip ufficiale.

Super - Carolina Marquez (colombiana di origine) prende piena ispirazione dal brano omonimo del 2001 realizzato da Gigi D'Agostino & Albertino e ne fa una nuova hit. Attorno al suo personaggio e a questo brano c'è un'enorme hype.

#Selfie - Lo abbiamo spesso trovato tra i brani più scaricati in Italia da ormai qualche mese. Ma chi sono i Chainsmokers? Sono un duo composto da Andrew Taggart e Alex Pall. Questo singolo è la loro prima grande hit mondiale.

Ping Pong - Armin Van Buuren prende ispirazione dal famoso sport da tavolo, trasformandolo in un perfetto pezzo da discoteca estica. Non fermatevi ai primi minuti, la melodia vi conquisterà. È ipnotica.

Fix Me - Spingiamo l'acceleratore con un pezzo degli Swanky Tunes, trio russo nato nel 1998. La voce è dell'elegantissima Raign.

You - Non solo buona musica per i Galantis, duo formato da Christian Karlsson degli Mike Snow e Linus Eklow (Style Of Eye), ma anche estetica. La cura dei colori e delle immagini, con un forte impatto psichedelico, li rende inconfondibili.

Anywhere for You - John Martin, famoso per aver collaborato come voce con i Swedish House Mafia, torna per la prima volta solista lo scorso febbraio e con la produzione di Michel Zitron fa subito centro.

La Musica Che Viaggia - Finalmente un testo in italiano per il brano che va a chiudere con un ritmo più latino il primo cd del Papeete Beach vol. 21.

PAPEETE BEACH VOL 21 - CD2

Rather Be - È una delle canzoni più suonate in Italia e in gran parte dell'Europa negli ultimi mesi. La band senza cantante, i Clean Bandit, si presta ai ritmi dance e arriva al successo internazionale. Il pezzo è su remix di The Magician, famoso per aver ridato grande respiro a brani come "I Follow Rivers" di Lykke Li.

Hideaway - Fondamentale guardare il video ufficiale del brano. Verrete così rapiti da non poterne più fare a meno. Kiesza ci ha rapiti.

One Day - Tornano i sassofoni, immancabili in estate, con il progetto Bakermat, il deejay olandese all'anagrafe Lodewijk Fluttert. Coinvolgente.

Setting Sun - Non mancano i suoni più rock con i Dirty Vegas, un trio che però fa musica house, formato da Ben Harris e Paul Harris (non sono fratelli) e la voce di Steve Smith. Un declinazione interessante del fare musica da ballare senza scadere nel "tamarro" a tutti i costi.

Follow The Sun - Brano suadente, grande melodia. Ecco uno dei brani più zen dell'estate nelle mani di Time Square Feat. Xavier Rudd su radio edit dei Western Disco.

Godspeed You - Quanto ci piace questo stupendo brano di Francesco Rossi (una garanzia) con Ozark Henry. Un bel brano ricercato che si distingue "dalla solita solfa". La ascolteremo molto nei prossimi mesi, un pezzo straordinario.

She Moves - Finalmente una donna! Utilizzando i suoni del country pop, arriva in radio la tedesca Alle Farben con una voce apparentemente femminile, ma che appartiene a Graham Candy, ragazzo neo-zelandese.

Red Velvet Dress - Questa seconda parte della compilation affronta territori musicali sorprendenti, come quello di Spada. Il brano con un dna italiano si presenta da noi in italia con un'impronta da indipendente molto efficace. Bella traccia, complimenti.

We Are Toghether - Torniamo in territorio rock dal sapore indie e troviamo i Planet of Sound. Una canzone che vi farà sognare.

Waves - Canzone con una forte presenza in classifica digitale, è stata realizzata da Mr. Probz con il radio edit di Robin Shultz. Rilassante, divertente.

Move On Out - Dopo un momento di relax si torna a ballare con le sonorità house di Bontan, deejay inglese di enorme talento.

Igloo Brother - Non capita spesso di trovare musicisti che arrivano dalla Corsica. Il progetto Da French Connection propone sonorità indie dance eleganti.

Shake That - Un pezzo degno di nota dal gusto molto originale di Dansson & Marlon Hoffstadt.

Heart of Glass - Con un brano di Blondie e l'aiuto di Bob Sinclar, la strada del successo diventa molto breve. La voce di Gisele reinventa il pezzo originale.

Fade To Love - Polina è una bellissima cantante di origine greca. Questa è la sua proposta per il 2014.

The Return of Wolfie - Sound anni '90 per Mark Knight, deejay e produttore che opera con enorme successo a Londra, ha quasi 400 mila fan su Facebook. La sua popolarità è già enorme e lui è uno dei più bravi in circolazione.

Last Night to Tango - Ritmo trascinante con un sound che farebbe ballare anche un morto. Marco Cavax mescola un tango argentino all'interno del suo brano.

The Guitar Man - Siamo quasi a fine compilation e accogliamo Weiss, deejay inglese. Il brano è distribuito da gennaio del 2014.

Changes - Canzone già molto ascoltata, è Faul, Wad Ad, duo francese che ha estratto un campionamento dal brano "Baby" dei Pnau.

Balada - Finale latino con Federico Scavo, produttore italiano con respiro internazionale, già presente in precedenti compilation Papeete.

Compilation Estate 2014: Papeete Beach Volume 21

L'opinione dei lettori