• pubblicato il 30-04-2012

David e Victoria Beckham: le auto di una famiglia (che è quasi un'azienda)

di Alessandro Alicandri

I personaggi più spiati su Facebook, tra calcio, musica e gossip

Una era una pop star della musica, l'altro è ancora oggi un calciatore di successo. In Italia molti provano a imitare Victoria Adams e David Beckham, ma nessuno è così bravo a fare di un rapporto coniugale un vero business.

Lui, calciatore inglese di nascita con un breve passaggio nel Milan (oggi gioca nel L.A Galaxy) è insieme alla sua consorte un concentrato di sensualità (fredda, quasi da museo delle cere) e potere.

Due icone conosciute in tutto il mondo, con un patrimonio stimato di 125 milioni di sterline. Sono gli assi pigliatutto del marketing internazionale.

Victoria: designer per la Range Rover

Con una storia di oltre 30 contratti pubblicitari milionari e due società di produzione unite per raccogliere i compensi della loro immagine "venduta" nel mondo, è l'ex Spice Girls a ritornare nelle pagine di cronaca in queste ore, con una nuova auto.

Grazie alla collaborazione con Range Rover la fashion designer ha realizzato una versione speciale di appena 200 pezzi della Evoque. La carrozzeria è grigia opaco, i cerchioni da 20 pollici sono nero lucidi, i sedili vintage.

L'auto, presentata a Pechino e destinata al pubblico dell'est europa, Cina e Brasile ha addirittura la calandra in oro rosa. 240 cavalli, trazione integrale, un'auto di lusso e alla moda. "Volevo che David fosse fiero di guidarla", racconta Victoria. Ci sarà riuscita?

David: nel mio garage voglio solo auto nere

Non è facile soddisfare i gusti di David Beckham in fatto di auto. Per almeno due motivi. Il primo è che il calciatore e sex symbol ha una collezione di macchine esclusivamente nere.

Nonostante non ami molto i colori (dovrebbe prendere lezioni da Lapo Elkann), ama comunque il lusso e l'originalità. Ma quali sono i modelli con cui è stato avvistato in questi anni?

È stato fotografato a bordo di una Cadillac Escalade, di una Jeep Wrangler, una meno nota Lincoln Navigator. Ma anche: una Porsche 911 Cabriolet, una Rolls-Royce Phantom Drophead Coupe. Sembra che abbia speso, fino al 2009, circa 8,3 milioni di dollari in auto. Una cifra da capogiro.

Sembra che una delle prime macchine avute a inizio carriera sono state una BMW M3, per poi passare dopo i primi successi alle Ferrari. Quindi ha avuto comunque una fase rossa, decisamente meno black del presente.

Alcune fonti dicono che sia passato dalla 360 Spider alla F430, fino alla 550 Maranello. Negli anni, e oggi ne ha quasi 37, ha posseduto oltre 40 auto. Più di una per anno di vita.

Anche la Posh Spice ha avuto i suoi guai (in Porsche)

Anche Victoria si tratta bene, e per una teoria della compensazione, la sua auto (almeno, quella che noi abbiamo rilevato dalle nostre indagini) è una Porsche bianca con cerchi personalizzati con le sue iniziali.

Pare che per ben due volte abbia posteggiato in luoghi vietati, costringendo la polizia locale a portare via il veicolo. Una dilettante, rispetto a Fabrizio Corona.

David e Victoria Beckham: le auto di una famiglia (che è quasi un'azienda)

L'opinione dei lettori