Davide Valsecchi
  • pubblicato il 24-01-2016

Davide Valsecchi: chi è il nuovo presentatore di Top Gear Italia

Alla scoperta dell'ex pilota comasco, da marzo su Sky Uno insieme a Guido Meda e Joe Bastianich

Davide Valsecchi condurrà insieme a Guido Meda e a Joe Bastianich la prima edizione di Top Gear Italia, in TV su Sky Uno da marzo 2016. L’ex pilota comasco - che proprio oggi compie 29 anni - ha avuto una brillante carriera nelle categorie minori del motorsport ma non ha mai avuto la possibilità di correre in F1. Scopriamo insieme la sua storia.

Davide Valsecchi: alla scoperta del presentatore di Top Gear Italia

Davide Valsecchi nasce il 24 gennaio 1987 ad Eupilio (Como), inizia a correre con i kart e debutta con le monoposto nel 2003 cimentandosi nel campionato italiano di Formula Renault 2000 e in alcune gare della serie tricolore di F3. Due anni più tardi (quando la Formula Renault 2000 cambia nome in Formula Renault 2.0) guida anche le F3000.

Nel 2006 sale di livello con la Formula Renault 3.5 e disputa anche alcune tappe della Le Mans Series con un prototipo LMP2 ma la vera svolta - dopo una serie di risultati poco brillanti - arriva nel 2008 con il passaggio alla GP2.

La GP2

Davide Valsecchi esordisce in GP2 nel 2008 ma bisogna aspettare la conquista del campionato asiatico 2009/2010 (in un’edizione, a dire il vero, povera di talenti) per vedere i primi risultati. Nel 2010 affronta anche alcune gare nel campionato Auto GP mentre risale all’anno seguente la prima chiamata come test driver in F1 da parte della Lotus.

I successi e le delusioni

Il traguardo più grande raggiunto da Davide in carriera è senza dubbio la conquista del campionato GP2 del 2012 (al terzo posto il messicano Esteban Gutiérrez): un successo che gli consente di essere nuovamente chiamato nel 2013 come test driver nel Circus dalla Lotus (scuderia che però non gli dà la possibilità di correre).

L’ultima apparizione in gara di Davide Valsecchi risale alle prove della prima tappa del campionato International GT Open sul circuito del Nürburgring: l’esperienza si conclude in seguito ad un incidente al volante della Lamborghini Gallardo.

La carriera televisiva

La carriera televisiva di Valsecchi inizia nel 2015 quando viene ingaggiato da Sky per commentare il Mondiale F1. Da marzo 2016, invece, condurrà insieme a Guido Meda e a Joe Bastianich la prima edizione di Top Gear Italia (in onda su Sky Uno).

Davide Valsecchi: chi è il nuovo presentatore di Top Gear Italia

L'opinione dei lettori