• pubblicato il 27-04-2012

Inna, Pitbull e Swedish House Mafia: l'auto incontra i videoclip

di Alessandro Alicandri

Quando i videoclip musicali incontrano la musica: Inna, Pitbull e Swedish House Mafia

Nuovo appuntamento con la nostra rubrica periodica dedicata ai videoclip musicali e alle auto contenute al loro interno. Continua la nostra panoramica sui modi più o meno azzeccati di proporle, sulle collocazioni delle auto nel sottile confine tra product placement e mezzo di scena. Ecco le nuove tre le canzoni e hit protagoniste delle ultime settimane.

Inna - "Wow"

Inna, icona della dance romena, già famosa in tutta Europa non solo per le sue canzoni, ma soprattutto per il suo fisico mozzafiato, torna con il suo quinto singolo estratto da "I Am The Club Rocker", un piccolo cult nei paesi del Mediterraneo.

Potremmo scrivere un libro sui motivi che portano ogni videoclip che include il mare e il divertimento alla Volkswagen.

Solo lo scorso mese abbiamo parlato degli One Direction e del loro "What makes you beautiful". Oggi ci ritroviamo di nuovo di fronte a una Volkswagen Maggiolino e il Volkswagen Bulli. In versione insolitamente coloratissima.

Pitbull feat. Marc Anthony - "Rain Over Me"

La canzone è addirittura dell'estate 2011, ma è ancora ben venduta su iTunes e in circolazione radiofonica. Pitbull ormai è il rapper delle collaborazioni più importanti. Pensate che di recente ha collaborato di recente con Jennifer Lopez per il singolo "Dance again", ex marito di Marc Anthony protagonista di questo singolo.

La macchina contenuta, evidente operazione di product placement, è una BMW Z4 blu. L'auto, un vero gioiellino da corsa, è stata una delle protagoniste eccellenti dell'ultimo Blancpain Endurance Series di Monza.

Swedish House Mafia - "Greyhound"

Singolo del 2012 e successo internazionale, ha un videoclip pieno d'auto. Tutte molto particolari.

Il trio svedese formato dai dj e produttori Axwell, Steve Angello e Sebastian Ingrosso, gruppo formatosi nel 2008, ha scelto un'ambientazione desertica e decisamente glam per il loro ultimo videoclip.

L'auto d'epoca grigia è una hot-rod (vettura storica modificata) su base Ford V8, al suo fianco è una Imperial, che rappresenta (per spiegarla in breve) la parte "lussuosa" della Chrysler.

Parliamo sempre di veicoli non recenti ma assolutamente ricercati.Il SUV blu è una Land Rover Serie III, alla sua destra invece c'è una Dodge Challenger, anche questa modificata nella parte frontale.

L'intento sta esattamente al centro tra una volontà di proporre mezzi vintage, ma con un approccio futuristico. La resa finale è stupefacente.

Inna, Pitbull e Swedish House Mafia: l'auto incontra i videoclip

L'opinione dei lettori