• pubblicato il 08-04-2015

Robert De Niro sarà Enzo Ferrari al cinema (nel 2016). I dettagli

di Alessandro Alicandri

L'anticipazione de Il Messaggero sul film dedicato alla vita del pilota/ingegnere

Robert De Niro, l'attore dei film "Il Padrino", "Innamorarsi" e "Motel", vestirà i panni di Enzo Ferrari, l'uomo che ha dato vita alla casa automobilistica omonima, imprenditore e ingegnere morto nel 1988 dopo 90 anni di grandi successi (anche come pilota).

L'ha dichiarato in anteprima a Il Messaggero.

A 71 anni, l'attore girerà un film che avrà come location principale l'Italia e racconterà la vita di quest'uomo dal quale è nata la grande passione italiana per le auto e per la Formula 1.

Ecco un estratto dall'intervista della collega Gloria Satta: «Per me è un onore e una gioia raccontare la vita di un uomo fuori del comune che rivoluzionò il mondo dell’automobile e attraversò periodi storici e sociali diversi, dal fascismo alla democrazia, dalla guerra al benessere economico»

Il film si chiamerà "Ferrari" e avrà come capoprogetto l'imprenditore e fotografo Gianni Bozzacchi.

Coprirà gli anni di vita di Enzo Ferrari dal 1945 a oggi basandosi sulle interviste realizzate negli anni da Gianni Minà.

La regia potrebbe essere di Clint Eastwood. Si fonderà anche sul libro "Ferrari 80" scritto da Enzo e non avrà molto a che fare con la fiction del 2003 con Sergio Castellitto in onda su Canale 5.

«Castellitto è un bravissimo l’attore, ma i mezzi apparivano modesti» ha raccontato Bozzacchi a il Messaggero.

«Noi pensiamo invece in grande e contiamo di essere nelle sale di tutto il mondo nel 2016».

Riusciranno a dare vita al grande progetto che hanno in mente?

Lo scopriremo tra qualche mese. Rimaniamo in attesa.

Robert De Niro sarà Enzo Ferrari al cinema (nel 2016). I dettagli

L'opinione dei lettori