• pubblicato il 31-01-2014

The Wolf of Wall Street: le auto e la bionda Naomi

di Alessandro Alicandri

Analisi del film di Martin Scorsese. Le auto da corsa e le donne più sexy della pellicola, oggi nei cinema

Se non avete ancora visto "The Wolf of Wall Street", cari lettori di Panoramauto.it, è venuta l'ora di vederlo.

La commedia dai toni noir diretto da Martin Scorsese e con protagonista Leonardo Di Caprio, è un piccolo capolavoro.

Come potrete immaginare, l'abbiamo scelto perché coinvolge in modo chiaro, il mondo delle quattro ruote.

Le auto

D'altronde questo film parla di un uomo d'affari (sporchi) avido di potere. Un binomio in cui le auto non mancano mai.

Ci concentreremo in questa occasione sulle auto del protagonista, realmente esistito (e ancora vivente) da cui è ispirata la storia, Jordan Belfort.

I suoi soldi si trasformano in fretta e nel corso degli anni in auto da corsa e di lusso, rigorosamente bianche.

La prima che vediamo nel film è una Ferrari 512 TR di inizio anni 90.

La vediamo prima di colore rosso e nei ricordi del protagonista, riacquista con un effetto computerizzato il colore effettivo, bianco.

Durante la pellicola avremo modo di vedere altre auto bellissime.

Come una Lamborghini Countach Anniversary del 1988, un'auto che diventa anche lei protagonista della pellicola nel momento più importante del film.

La fase di rottura, in cui i suoi progetti andranno un po' a gambe all'aria. 

Nel tentativo di fuga con sua figlia, invece, utilizzerà una macchina molto ricca, ma sempre famigliare.

Parliamo di una Mercedes-Benz SL del 1999. Le auto del film non superano in nessun caso il 1999.

Anche perché le vicende narrano fatti che percorro un lasso di tempo che va dal 1987 fino alla fine del secolo scorso.

È questo l'anno in cui il vero Jordan Belfort viene arrestato con l'accusa di frode e riciclaggio di denaro.

La donna più sexy: Naomi

Sembra che "The Wolf of Wall Street" entrerà nel Guinness dei Primati per il maggior numero di volte in cui viene detta la parola "fuck".

Non è un caso, visto che il sesso e le donne la fanno da padrona.

A rapire il cuore del protagonista c'è Margot Robbie, nel ruolo di Naomi Lapaglia.

Un personaggio straordinario che con la sua sensualità porterà ancora più nell'abisso del vizio Jordan, l'uomo che diventerà presto suo marito.

Una volta diventata mamma, la sensuale attrice australiana di soli 23 anni, cercherà di mettere la testa a posto.

Lei riuscirà a tirarsi fuori dai problemi, ma non salverà lui, ormai bel oltre l'orlo del precipizio.

Possiamo ammirarla in tutto il suo splendore, nella nostra galleria dedicata al film, dove troverete tutte le foto più belle dell'attrice.

 
The Wolf of Wall Street: le auto e la bionda Naomi

L'opinione dei lettori