• pubblicato il 06-02-2012

Tiziano Ferro, MIA e Snoop Dogg: l'auto incontra i videoclip

di Alessandro Alicandri

Quando i videoclip musicali incontrano la musica: i video di MIA, Tiziano Ferro e Snoop Dogg

Quando i videoclip musicali incontrano la musica, non è sempre product placement. I video di MIA, Tiziano Ferro e Snoop Dogg che vi proponiamo oggi, sono l'esemplificazione di tre modi completamente diversi di utilizzare le quattro ruote dentro un singolo promozionale.

MIA - "Bad Girls"

MIA ha pubblicato lo scorso due febbraio "Bad Girls", un singolo di musica alternativa (con chiare sfumature pop) ripensato dal mixtape "Vicki Leekx" e rilasciato proprio in questi giorni con grande successo in digitale.

Il motivo è presto detto: la rapper e cantautrice è ospite dell'atteso ritorno di Madonna sulle scene, con il singolo "Give me all your luvin".

Il videoclip è stato registrato in Marocco per la regia di Romain Gavras. Premiata è stata la scelta di utilizzare grandi classici dell'auto, mescolando in modo sapiente tra loro (e in modo del tutto non promozionale) modelli storici BMW e Alfa Romeo.

Tantissimi stunt che mettono al centro l'auto non come simbolo di ricchezza, ma come icone del mondo dei motori perfettamente contestualizzate.

Tiziano Ferro - "L'ultima notte al mondo"

Caso molto diverso quello di Tiziano Ferro, dove la Chevrolet Captiva è inserita nella più evidente regola del product placement.

Nel singolo "L'ultima notte al mondo", il secondo brano promozionale estratto da "L'amore è una cosa semplice", il nuovo SUV sembra quasi dentro una sua pubblicità. L'effetto non disturba, ma certamente è più in linea con l'uso tipico dell'auto in Italia. La "pubblicità" è evidente, chiara, sostenuta.

Snoop Dogg - "Young, Wild & Free"

Più americano, in tutti i sensi, è invece il singolo di Snoop Dogg in collaborazione con Wiz Khalifa. "Young, Wild and Free" è un dei brani più trasmessi dalle radio italiane e uno dei singoli di maggior successo del momento.

Un inno alla libertà che si traduce anche nel desiderio di velocità. Lo ha dichiarato proprio il rapper prima della realizzazione del videoclip, che tra buggy, truck e monster truck fino alle più classiche macchine "pimpate", mostra il volto più estremo e muscoloso dei motori.

Tiziano Ferro, MIA e Snoop Dogg: l'auto incontra i videoclip

L'opinione dei lettori