• pubblicato il 14-05-2013

Le Veline, intervista per "Striscia la Compilation 2013"

di Alessandro Alicandri

Le ragazze della tv più amate in Italia, presentano la compilation di "Striscia la Notizia"

I lettori di Panoramauto sanno quanto ci teniamo al mondo delle compilation, soprattutto quando a promuoverne una nuova e d'eccezione, ci sono le bellissime Veline Alessia Reato e Giulia Calcaterra.

Sono proprio loro le testimonial del nuovo «Striscia la compilation 2013», disponibile in digitale e in formato cd in tutti i negozi di dischi.

Troverete 20 tracce con i più grandi successi ballati sul bancone satirico più amato in Italia, quello di «Striscia la notizia» su Canale 5 e molto altro ancora.

Le abbiamo intervistate per farci raccontare il loro rapporto con la musica e con le auto!

Veline, l'intervista: un po' citycar, un po' SUV

Qual è il vostro rapporto con la musica?
ALESSIA - «Mi piace tanto, amo anche cantare. Il nostro lavoro in fondo si basa sulla musica, quindi alla fine ne ascolto davvero moltissima. Non abito vicina agli studi, quindi al mattino mi piace ascoltarla in auto. A volte mi capita di cantare a squarciagola! Nei weekend faccio anche molte passeggiate in bicicletta ascoltando musica con l'iPod, che uso anche in macchina collegato all'impianto stereo».

GIULIA - «Bhé, il mio rapporto con la musica è ottimo, direi! Anche se prima di iniziare la mia esperienza a "Striscia la notizia" avevo tempo per ascoltare molta più musica. Ho sempre amato le colonne sonore, che utilizzavo per i miei esercizi ginnici. Oggi ascolto tanti brani un po' per le coreografie e un po' quando nei weekend prendo la mia auto e vado dai miei genitori, abitano a un'oretta da casa mia, ne approfitto per ascoltare anche molta radio».

Qual è la vostra musica preferita?
ALESSIA - «I miei ascolti si concentrano soprattutto sulle hit del momento, mi piacciono molto i nuovi ragazzi emergenti e la grande musica italiana di Gianna Nannini, Tiziano Ferro. Tra gli internazionali mi piace Adele di cui vado matta, è un talento favoloso, e i Coldplay».

GIULIA - «Da piccola ascoltavo tantissimo Laura Pausini, sono sempre stata romantica. Oggi forse preferisco cantanti pop internazionali come Rihanna, sono completamente pazza di lei. Il mio fidanzato mi voleva portare al concerto quando è venuta in tour qui in Italia. Tra le mie cantanti italiane preferite ora c'è Giorgia e "Spirito libero" è uno dei miei pezzi preferiti. La cosa curiosa è che noi non abbiamo mai molto tempo per andare in discoteca perché siamo totalmente impegnate e la sera, il più delle volte, andiamo a letto presto».

Qual è invece il vostro rapporto con le auto?
ALESSIA - «Abitando in centro, uso molto la bici, mi muovo velocemente. Fino a poco tempo fa, usavo una nuova Fiat 500 grigia, una scelta non molto furba perché è un colore che tende a sporcarsi facilmente, ma è comodissima. Il mio fidanzato invece ha un Range Rover e devo dire che mi piace molto come mezzo di trasporto, ma questa valutazione la posso fare solo da passeggero».

GIULIA - «Non ho mai avuto un rapporto da vera appassionata di auto. Ho avuto una Lancia Y multijet color confetto, mi sono sempre trovata molto bene. Adesso uso molto poco l'auto perché riesco a muovermi facilmente per arrivare a lavoro, ma ho una Jeep, comprata su consulenza di mio padre che voleva per me una macchina che avesse degli standard di sicurezza molto alti».

Potete farci un bilancio di questo vostro esordio in tv?
ALESSIA - «Da molti mesi mi sveglio alle sette e mezza. Alle otto del mattino ci prepariamo, leggiamo i copioni. Trucco, parrucco, registrazione delle promozioni e poi puntata. Siamo contente perché siamo tanto occupate e ce la stiamo mettendo tutta per dare qualcosa in più rispetto al solo aspetto fisico. Studiamo continuamente per dare sostanza e non solo immagine al nostro lavoro. È una bella famiglia e ci sentiamo circondate e protette da grandi professionisti».

GIULIA - «Mi sono divertita un sacco finora, mi sento cresciuta in questo percorso fatto di tanto lavoro e tanta preparazione. Tra dizione, teatro, danza, questa per me è stata ed è una vera scuola. Antonio Ricci ci ha permesso di cominciare la nostra carriera dall'alto, muovendo i primi passi in un programma di grande visibilità».

Le canzoni di «Striscia la compilation»

1. Lykke Li - I Follow Rivers (The Magician Remix)
2. Ke$ha - Die Young
3. P!nk - Blow Me (One Last Kiss) (Dirty Version)
4. Rihanna - Diamonds (Album Version)
5. Swedish House Mafia Feat. John Martin - Don't You Worry Child (Radio Edit)
6. Jutty Ranx - I See You (Radio Edit)
7. David Guetta Feat. Sia - She Wolf (Falling To Pieces)
8. Icona Pop Feat. Charli XCX - I Love It
9. Avicii Vs.Nicky Romero - I Could Be The One-Nicktim (Radio Edit)
10. Justin Bieber Feat. Nicki Minaj - Beauty And A Beat (Album Version)
11. One Direction - Live While We're Young
12. Flo Rida - Whistle
13. Pitbull Feat. Christina Aguilera - Feel This Moment
14. Owl City Carly Rae Jepsen - Good Time
15. Far East Movement Feat. Cover Drive - Turn Up The Love
16. Bingo Players Feat. Far East Movement - Get Up (Rattle) (Vocal Edit)
17. Tujamo Plastic Funk - Who
18. Fly Project - Musica (Radio Edit)
19. Psy - Gangnam Style
20. Gabibbo - Tecnomania

Le Veline, intervista per "Striscia la Compilation 2013"

L'opinione dei lettori