• pubblicato il 12-04-2016

DiRT Rally è il miglior gioco di rally degli ultimi anni, la recensione

di Stefano Valente

DiRT Rally arriva anche su console e si impone come una delle migliori simulazioni in commercio

Koch Media e Codemasters hanno deciso finalmente di portare lo splendido DiRT Rally su PlayStation 4 e Xbox One e si tratta di una simulazione così valida che ogni appassionato di questa disciplina non dovrebbe lasciarsela sfuggire.   

Ora anche su PlayStation 4 e Xbox One

Uscito inizialmente su PC mentre lo studios ci stava ancora lavorando sopra (in Early Access) al giorno del lancio ufficiale su Steam era già un gioco imperdibile e ora tutta quella intransigente passione è arrivata su console per confermare la bellezza di DiRT Rally e per appassionare milioni di altri giocatori. Ve lo raccontiamo in questa recensione

Senza pietà 

Mettiamolo subito in chiaro: DiRT Rally è tanto bello quanto difficile. Codemasters ha abbandonato questa volta le derive arcade e le tentazioni di un sistema di guida più accessibile (comunque apprezzate in Grid Autosport) per creare una vera e propria simulazione che non lascerà spazio agli inesperti.  

In giro per il mondo 

DiRT Rally ha molto da offrire anche in termini di contenuti: le location dei tracciati sono molte (Grecia, Montecarlo, Galles, Germania, Finlandia e Svezia), ognuna con diversi tracciati molto ben realizzati e dettagliati. Anche il parco auto non è da meno con una vasta selezione che va da auto storiche degli anni '60 ad oggi: ce n'è davvero per tutti i gusti e sentirete molto la differenza tra un auto e l'altra. 

Carriera realistica

Le modalità di gioco sono Carriera, Campionati e Eventi personalizzati. Ogni modalità richiederà il vostro impegno, ad esempio la Carriera vi permetterà di gestire tutto il team e ogni singolo aspetto del cammino verso la gloria del vostro pilota, anche se ovviamente il fulcro resterà sempre la vostra prova al volante e lì anche soltanto un errore potrebbe compromettere tutto. Scordatevi tasti per poter riavvolgere il tempo e correggere gli errori: se finite già per un dirupo la vostra carriera è finita e proprio il brivido del pericolo che correrete costantemente sarà la chiave del successo di DiRT Rally.   

Tanto divertente quanto bello da vedere

Infine un plauso merita anche il comparto grafico che anche su console riesce a portare in parte la meraviglia che possono vedere i giocatori su PC. DiRT Rally ha infatti un frame rate stabile e, nella versione da noi provata su PlayStation 4 per questa recensione, una risoluzione di 1080p (Full HD). Le varie condizioni atmosferiche modificano non solo l'approccio alla guida, ma creano anche uno spettacolo visivo incredibile, tra pioggia, neve, giorno, notte, sabbia e ogni altra variabile possibile e immaginabile.  

Il meglio che possiate trovare su PlayStation 4 e Xbox One

Qualora non fosse ancora chiaro, DiRT Rally è la simulazione del genere per eccellenza, una delle migliori degli ultimi anni e assolutamente un capitolo imperdibile per tutti gli appassionati del genere, ora anche su console.  

DiRT Rally è il miglior gioco di rally degli ultimi anni, la recensione

L'opinione dei lettori