• pubblicato il 13-11-2012

GamesWeek 2012, c'eravamo anche noi!

di Luca De Santis

Si è chiusa domenica scorsa la seconda edizione di Games Week, l’evento che celebra il mondo dei videogiochi in Italia. Ecco tutte le novità!

Nell'ultimo fine settimana a Milano si è tenuta la seconda edizione del Games Week 2012. La grande affluenza e l'incremento di circa il 30% di visitatori (oltre 40.000) hanno confermato i videogiochi come forma d'intrattenimento sempre più diffusa. Nel grande padiglione di oltre 9000 metri quadrati si è potuto sperimentare circa trenta anteprime esclusive per il pubblico italiano e giocare tra gli stand con le ultimissime novità. Un intero piano è stato dedicato ai tornei, con quarantacinque competizioni che hanno visto la partecipazione di oltre duemila appassionati. Noi di Panoramauto.it ovviamente c'eravamo e abbiamo visto "su strada" le ultime novità e le anteprime sui prossimi protagonisti dei racing games.

Una Red Bull RB8 e una Porsche 911 per i due capolavori del momento

Una fiammante Red Bull RB8 accoglieva il corner della F1 2012 della Codemaster, con ben quattro postazioni di simulazione con seduta, impianto hi-fi e schermo HD. Vedere dal vivo la bellissima vettura di Sebastian Vettel, mentre la si guida nel videogioco di F1 migliore di sempre, è stata un'esperienza davvero entusiasmante. Le bellissime hostess in tenuta Red Bull hanno avuto davvero un gran daffare con code lunghissime di appassionati pronti a vivere il videogioco nella migliore delle situazioni possibili. L'esperienza di una fiera è anche questo, ritrovare il gusto della condivisione, alla faccia di quelli che dicono che i videogames rendono asociali!
Ovviamente trovate la recensione di F1 2012 Codemaster, qui in queste pagine.

Nello stand dedicato al nuovissimo Need For Speed: Most Wanted, imperava tra due affascinanti hostess una Porsche 911 Turbo bianca, proprio come la protagonista delle copertine del videogame più scorretto dell'ultimo anno. Se l'immenso spazio dell'Electronic Arts metteva a disposizione postazioni in piedi per provare il gioco tra il bianco e il rosso dei colori scelti come bandiera, nei tre giorni di fiera, al piano superiore, si è tenuto un incredibile e mozzafiato campionato, con postazioni a seduta per una perfetta simulazione e un video-wall sul palco per i play-off e relative finali. Vi assicuriamo che girando tra i bellissimi cabinati in serie dedicati alle sfide tra campioni, si respirava quasi l'aria di un vero paddok! Noi che abbiamo provato l'anteprima già qualche settimana fa, siamo sicuri che questo Most Wanted per Pc, Xbox360, PS3 sarà protagonista dei nostri salotti per molto tempo.

Simulazioni in cabinati da urlo!

Nel grandissimo stand della Sony dedicato alle sue console Playstation 3 e Playstation Vita si poteva trovare -tra i tantissimi nuovi titoli-, anche un simulatore per l'ultima uscita di Gran Turismo 5, quell'Academy Edition che ha raggruppato in un solo disco tutte le migliorie e i DLC usciti negli ultimi due anni, dal lancio ufficiale. Un bellissimo cabinato in design che permetteva di giocare al titolo di Kazunori Yamauchi in tutta la precisa riproduzione di un Rally GP. Ne avevamo già parlato in una delle prime recensioni di Play! Videogame, qui su Panoramauto.it, ma Gran Turismo 5 Academy Edition non è certo un titolo da tenere sullo scaffale a prender polvere.

Un cabinato con le fattezze della bellissima Citroën C4 della Red Bull era invece l'attrazione principale dello stand dedicato a WRC 3 Fia World Rally 2012, in cui una seduta orizzontale davanti a un doppio schermo, permetteva la visione della partita sia al giocatore che al pubblico astante. Manubrio, pedali e luci, facevano della "prova su strada" un WRC 3 ancora più incredibile, limando con una simulazione così coinvolgente, quei difetti che i giocatori del titolo conosco bene. Qui trovate la nostra recensione con i nostri commenti.

Presenti, seppur ancora in sordina e con spazi più moderati rispetto ai blockbuster appena descritti, F1 Race Stars, la versione deformed del campionato Formula 1 2012, firmato come sempre dalla Codemaster Racing che ha riscosso grandissima attenzione da parte dei più piccoli, per il suo gameplay così vicino ai titoli già conosciuti di Mario Kart della Nintendo (la nostra anteprima la trovate a questo link); il nuovissimo Forza Horizon della PlayGround Games e Turn 10 Studios per Xbox 360 ha concentrato l'attenzione su di sé con prove di simulazione uno-contro-uno, nello stand dedicato alla console Microsoft che quest'anno aveva le fattezze di un castello a più piani e tantissimi ingressi per provare tutte le anteprime più attese.

Il Games Week vi consiglia di non perdere l'edizione del prossimo anno, a novembre 2013, dove potremo metter mano, occhi e piedi sui titoli presentati all'E3 di Los Angeles. E il prossimo anno, venite con noi di Panoramauto.it!

GamesWeek 2012, c'eravamo anche noi!

L'opinione dei lettori