• pubblicato il 31-07-2013

Estate gaming: cinque giochi di corsa gratuiti per i nostri smartphone e tablet

di Luca De Santis

Puntuale come ogni mese la classifica dei cinque giochi gratuiti dell'ultimo mese per i nostri smartphone Android e iOS. Fra top e flop

Sole, spiaggia, mare e sotto l'ombrellone si aggiunge agli oggetti immancabili da avere nello zaino anche il nostro adorato smartphone (o tablet).

Tra una foto e l'altra pubblicata su Facebook per farsi odiare da amici e colleghi ancora in città, una partita ai nuovi giochi gratuiti usciti in questo mese è il passatempo ideale.

Forse tra una corsa e l'altra, seppur virtuale, potremo anche provare la suggestione di un venticello a oltre 200 km/h.

Vi ricordiamo che i giochi di seguito recensiti sono gratuiti nel momento in cui pubblichiamo l'articolo.

Ma possono variare il prezzo nei giorni a seguire.

Quindi siate tempestivi e seguiteci puntualmente.

Pocket Trucks (Ganymede Sp.z., rilasciato il 29/05/2013) 

Una divertente combinazione tra gioco di corsa con visuale laterale e un platform dalla grafica fumettosa e tridimensionale che tanto ricorda il mondo di Little Big Planet.

Ben quattro circuiti - Playground Cup, Easy Roads, Medium Run e Legendary Track - divisi in dieci stage caratterizzati e sempre diversi, in cui destreggiarsi con comandi intuitivi e power-up divertenti.

Pocket Trucks è un videogioco che esula dalle dinamiche di corsa canoniche per prendersi una fetta di giocatori più propensi al divertimento senza impegno.

La parte da leone la farà la nostalgia di giochi come Micro Machine per le vecchie console 16-bit a cui il gioco sembra ispirarsi per riscriverne le regole. Sempre che abbiate più di trent'anni.

Voto: 6+, su una scala da zero a "se ci sono più di due tasti non gioco". 

Highway Rider (Derek Arndt, rilasciato: 06/05/2013)

Davvero un gioco di moto bizzarro questo Highway Rider, dalla grafica 3D povera, una giocabilità ai minimi termini e una variante dei circuiti che rasenta lo zero assoluto.

Eppure vi ritroverete a giocarlo, giocarlo e ancora giocarlo; sbloccando tutti personaggi (compreso uno zombie centauro), un multiplayer che fa il suo basico dovere e cercando di superare il vostro record.

Qual è il segreto di questo ennesimo endless run su due ruote, chiederete voi?

Scattare ciniche foto degli incidenti, vedere le strane e dolorosissime posizioni che il pilota assumerà sull'asfalto dopo un terribile tamponamento.

Niente di grave, dopo un periodo di coma, il nostro pilota sarà pronto per salire in sella. Fino al prossimo terribile, coreografico, realistico incidente.

Perturbante (ovvero: non voglio giocarci ma è troppo divertente).

Voto: 5 e 1/2 su una scala da zero a "rallenta l'auto che voglio vedere l'incidente sull'altra corsia".

Dead Ahead (Chillingo Ltd, rilasciato il 12/06/2013)

E se Highway Rider ci lascia con un senso di colpa difficile da digerire, di sicuro Dead Ahead è divertimento allo stato puro: una corsa in vespa con visione laterale in una graziosissima e curatissima grafica pixelata.

Animazioni fluide e d'impatto, proprio come gli zombie che dovremo eliminare sfracellandoli sotto i nostri pneumatici o sparando all'impazzata ma tenendo premuto l'acceleratore.

Comandi intuitivi e precisi: uno slide per spostare la moto dalla parte superiore a quella inferiore della strada, uno per sparare e l'altro per impennare e lasciare il segno sulle facce dei famelici zombie.

Difficilmente vi staccherete prima di aver conquistato gli altri veicoli come un sidecar, un enduro, un chopper, un quad o un futuristico prototipo XRB. L'audio poi è una chicca da non sottovalutare.

Voto: 7, su una scala da zero a "basta che ci siano gli zombie".

[IL FLOP] Neon Police (M&M Computing Services Pty Ltd, aggiornato il 17/04/2013)

Ehi ma quello qui su è il trailer del gioco di Tron Legacy non di Neon Police!

Sì lo sappiamo, e c'è una ragione. Il cuore piange ogni qualvolta l'estetica minimale, elegante, futuristica e al neon di Tron viene violentata per mediocrità che andrebbero dimenticate se si ha avuto la sfortuna di provarle.

Questo Neon Police è un inutile endless run con visuale dall'alto che aggiunge il vuoto pneumatico in un genere che già ha stancato i più e necessita sempre di novità per non morire nel dimentichio.

Sì, è gratis, ma come abbiamo sempre ribadito in questa rubrica: anche un pugno in faccia lo si rimedia facilmente a gratis, non per questo dobbiamo usufruirne.

Voto: 3, su una scala che va da zero a "Steven Lisberger perdona loro perché non sanno quello che fanno" 

[IL MUST HAVE] Turbo Racing League (Prodigy Design Limited T/A Sidhe Interactive, aggiornato: 26/07/2013)

Il vostro vicino di ombrellone è un odioso bambino petulante che non vi lascia riposare, alza la sabbia mentre cercate di prendere il sole, schizza acqua ghiacciata e soprattutto ha un meraviglioso Nintendo 3DS con l'ultimo Mario Kart 7.

Basta invidia verso l'infante: da oggi sui vostri smartphone Android e iOs potrete anche voi divertirvi con una corsa di kart in assurdi macro-circuiti.

Turbo Racing League è un tie-in del cartone prodotto dalla Dreamworks, che uscirà da noi la prossima stagione, in cui guideremo Turbo, una velocissima lumaca.

Infiniti i power-up da sbloccare con i pomodori raccolti durante le corse e spettacolari i giri della morte, le spirali elicoidali e le curve paraboliche.

Certo c'è sempre un Sonic All Star Racing che dà polvere al tutto, ma se cercate una novità sul genere, Turbo Racing League è un'ottima alternativa.

Voto: 7 e 1/2 su una scala da zero a "buone le escargot con salsa all'aglio". 

Estate gaming: cinque giochi di corsa gratuiti per i nostri smartphone e tablet

L'opinione dei lettori