• pubblicato il 12-11-2014

Annunciato Just Cause 3: il free-roaming più folle si prepara a tornare

di Stefano Valente

Il free-roaming oltre GTA

Square Enix e Avalanche Studios hanno annunciato Just Cause 3, un vasto open-world action adventure, nonché ultimo episodio dell’amata serie Just Cause.

Just Cuse 3 sarà disponibile nel 2015 per PlayStation 4, per Xbox One e per Windows PC: sarà lecito quindi aspettarsi una grafica veramente next-gen, così come delle meccaniche innovative. 

“Stavamo aspettando questo momento fin dall’uscita di Just Cause 2” ha commentato Christofer Sundberg, fondatore e CCO ad Avalanche Studios. “Questa è l’apoteosi di una decade di innovazione e evoluzione dell’open-world. In Just Cause 3, abbiamo spedito Rico in uno splendido arcipelago nel Mediterraneo. Ovviamente sarà accompagnato dal suo rampino e dal suo paracadute, entrambi dotati di potenziamenti in grado di cambiare l’esperienza di gioco, e dalla nuovissima Tuta alare. Just Cause 3 porta il caotico divertimento sandbox sulle console di nuova generazione e non vediamo l’ora di svelarvi di più il prossimo anno.”

Le prime informazioni su questo atteso ritorno arrivano attraverso l'esclusiva di GameInformer che coprirà per tutto il mese gli annunci riguardanti il ritorno di Rico. 

Tra le prime informazioni che possiamo rivelarvi c'è la conferma che (per fortuna) Just Cause 3 non sarà un free-to-play con micro-transazioni, ma sarà un "normalissimo" gioco venduto a prezzo pieno e che avrà poi il suo supporto post-lancio con una serie di contenuti aggiuntivi già stabiliti. 

Le immagini nella gallery non sono sufficienti per sbilanciarsi, ma siamo sicuri che grazie a Just Cause 3 riscalderà ulteriormente un 2015 già colmo di uscite. 

Annunciato Just Cause 3: il free-roaming più folle si prepara a tornare

L'opinione dei lettori