• pubblicato il 17-04-2015

My Summer Car è il racing game più strano su Steam?

di Stefano Valente

Un gioco vero o uno scherzo?

Secondo un ragazzo finlandese, incontrato per caso a Roma nell'estate del 2009, in Nord Europa si fa così: lavoro duro d'inverno e poi coi soldi guadagnati si viaggia d'estate. Ma a quanto pare non tutti i ragazzi finlandesi sono uguali e alcuni spendono la stagione migliore comprando, smontando e riparando la propria auto. Proprio questo hobby è al centro di My Summer Car, il folle progetto di Johannes Rojola.

Indie più che mai

Certi videogiochi sono realizzabili solo grazie a Steam. Se non fosse per la piattaforma di Valve e per la libertà generale che dà il mercato PC non avremmo avuto perle come Goat Simulator, che per fare il verso ai tanti simulatori che troviamo in giro ci cala nei panni di una capra. 

Il vero simulatore

Il bersaglio di My Summer Car invece sono tutti quei simulatori di guida iper-realistici che tanto ci piacciono come Project CARS, Forza Motorsport, Gran Turismo e così via. Pensateci bene: vi sembra realistico trovarvi ogni giorno in un posto diverso del mondo per guidare delle auto da sogno?

Molto probabilmente no ed ecco quindi che emerge il realismo sarcastico di My Summer Car, nel quale passerete l'estate costruendo o riparando la vostra auto scassata e bevendo birra, il tutto nella florida e placida atmosfera estiva finlandese. Sempre all'insegna del realismo, il vostro catorcio non potrà superare i 165 km/h, ma sarà già un'esperienza potenzialmente mortale a 80km/h. Potrete comunque comprare pezzi aggiuntivi dall'estero per far arrivare il "bolide" fino a 200 km/h.

Morte permanente

Il concept è già di per sé abbastanza folle, ma altri accorgimenti rendo il tutto quasi grottesco. Ad esempio è presente il permadeath, ovvero se per qualche motivo il vostro personaggio dovesse morire (per un incidente in auto o durante le riparazioni) non ci sarà nessun respawn, nessuna vita aggiuntiva. Tutto da capo, pronti a rivivere questa stranissima estate.

Prezzo variabile e casuale

Altra caratteristica assolutamente strana: non c'è un prezzo fisso. Il creatore del gioco, Johannes Rojola, ha infatti affermato che anche nella fase di Early Access su Steam (durante la quale il gioco non è completo, ma è acquistabile per dare una mano agli sviluppatori) My Summer Car avrà prezzi casuali. Un giorno potrebbe costare 1€, il giorno dopo 20€. 

Strane feature

Sullo stranissimo sito ufficiale c'è un elenco delle feature già implementate e quelle previste, alcune delle quali hanno davvero un sapore sarcastico:

  • Puzzle per la costruzione delle auto super-difficili
  • Simulatore di camminata
  • Ambientazione nella campagna finlandese dei primi anni '90

Ma quando esce? 

Probabilmente in questo momento non vedete l'ora di provare My Summer Car, magari riparando l'auto da sbronzi, commettendo un fatale errore che vi costringa a rincominciare da capo il gioco. Improvvisamente Bloodborne sembra più accessibile e razionale, vero? 

My Summer Car non ha ancora una data di uscita e arriverà solo su PC. 

My Summer Car è il racing game più strano su Steam?

L'opinione dei lettori