• pubblicato il 07-02-2013

Il gioco di corse Real Racing 3 per iPhone e Android si rivela in tre video diari

di Luca De Santis

L'attesa è quasi giunta al termine e il simulatore di guida preferito dai possessori di smartphone e tablet sta per tornare con un incredibile terzo capitolo

Parliamo ancora di device portatili e di smartphone, ma di tutte le app dedicate alle simulazioni di guida, i due capitoli di Real Racing della Firemonkeys sono di gran lunga la migliore esperienza che si possa trovare sui nostri cellulari iOS o Android.

Dal primo titolo fino all'attesissimo Real Racing 3, il gioco ha dalla sua un record di giudizi da far girare la testa a qualunque programmatore: all’unanimità ha raggiunto il massimo dei voti per qualità di immagini, gestione poligoni e giocabilità.

Riuscendo nell’impresa di avvicinare tutti quei giocatori dediti agli arcade, alla più sofisticata simulazione, di certo più complicata nel gameplay ma sicuramente più ricca di soddisfazioni.

Mentre ci godiamo i tre video diari, rilasciati dai game designer della Firemonkeys sul prossimo Real Racing 3, facciamo un brevissimo riassunto dei due titoli precedenti.

Real Racing

Real Racing inizia il suo mito nel 2009 (aggiornato al maggio 2012) facendo scegliere al giocatore varie tipologie di auto, dalla esotica alla muscle car, tra 48 modelli divise per classe (A, B e C), e 12 piste su cui gareggiare.

Le modalità di gioco includono quella Carriera, Corsa veloce, le Prove a tempo aperte (che sono collegati a classifiche online utilizzando il Firemint Cloudcell), e l'immancabile multiplayer locale oppure online a cronometro fino a sei giocatori.

Come ogni simulazione che si rispetti i comandi di Real Racing sono completamente modificabili in quattro opzioni intrecciando l’uso dell'accelerometro per lo sterzo e quello manuale con un D-pad.

Real Racing ha ricevuto il plauso della critica con un punteggio medio del 94%.

Il sito IGN ha valutato il gioco 9 su 10, esaltando sia il gameplay, il realismo, l’AI degli avversari, il multiplayer e il gameplay con la sua risposta attentissima dei comandi, facendo così di Real Racing il simulatore più amato e realistico sulle piattaforme portatili.

Real Racing 2

Real Racing 2 è stato rilasciato nel dicembre 2010 (l'ultimo aggiornamento nel dicembre 2012), ed è dotato di un numero di auto su licenza di produttori quali BMW e Chevrolet (oltre alle presenti Ford, Jaguar, Lotus, McLaren, Nissan, Volvo e Volkswagen) e ben quindici piste (McKinley Circuit, Forino Valley, King Speedway, Montclair, Plains Richmond, Sonoma Canyon, Krugerfontein, Notting Forest, Alkeisha Iland, Aarlburg Forest, Mayapan Beach, Chengnan, Castellona Bay, San Arcana e Balladonia Raceway).

Dopo la versione iPad in Hd con migliorie grafiche per i nuovi schermi Apple, il titolo è uscito anche per Android come parte di una partnership tra Electronic Arts e Nokia.

Si parte con una Volkswagen Golf GTI Mk6 o una Volvo C30 R-Design, e una volta passati alla classe "Divisione Club" s'inizia il gioco vero e proprio con la partecipazione a tutti i Campionati (50 eventi e un totale di 89 gare) fino all’ultima sfida del Gran Finale. Premio per la conclusione del gioco, una fiammante McLaren F1 GTR disponibile nel roster del garage.

Real Racing 3

Il prossimo titolo di Electronic Arts Nederland BV si sta facendo aspettare da un bel po': annunciato per fine anno 2012, i rinvii si sono susseguiti direttamente proporzionali alle aspettative, spostando l'ultima data alla fine di questo febbraio.

L'attesa per Real Racing 3 sembra ben ricompensata dai video che vediamo qui nell'articolo: una grafica sempre più precisa e spettacolare, nuovi accordi con la Nissan e la Ford Motor Company per nuove automobili e un tracciato, ispirato al Mount Panorama Circuit, che fa sperare in un'attenzione in più per i background, pecca dei precedenti capitoli.

Da lasciar senza fiato la voglia di avvicinarsi alle esperienza di gioco di una vera console casalinga, spremendo fino all'osso il motore grafico tanto da paragonarsi alle ultime console portatili rilasciate da Sony e Nintendo.

All'ultimo evento di presentazione a San Francisco, si è molto parlato di un multiplayer che permetterebbe di gareggiare contro gli amici nella modalità a Tempo, visualizzando il ghost dell'auto avversaria.

Il titolo sarà disponibile negli store Apple e Android a fine febbraio.

Il gioco di corse Real Racing 3 per iPhone e Android si rivela in tre video diari

L'opinione dei lettori