• pubblicato il 19-09-2014

Milestone annuncia (a sorpresa) Ride: il Gran Turismo delle moto

di Stefano Valente

Un progetto molto ambizioso

Dopo anni di titoli su licenza, Milestone finalmente si lancia in un'impresa stimolante e titanica annunciando lo sviluppo di RIDE, la sua prima esclusiva Intellectual Property (IP) prevista in uscita per la primavera 2015 su Xbox 360, Xbox One, PC, PlayStation 3 e PlayStation 4.

Da appassionati, per appassionati

Gli studi di sviluppo italiani di Milestone sono nuovamente al lavoro. Moltissime le novità messe in pista dagli sviluppatori, che hanno fatto del mondo racing un marchio di fabbrica.

Realizzato per i giocatori e creato sull’esperienza degli appassionati di moto, la nuova IP offrirà la possibilità di salire in sella ad oltre 100 moto, divise in 4 categorie diverse - Superbikes, Supersports, Naked, Moto Storiche - e sfrecciare a tutta velocità attraverso una grande varietà di tracciati cittadini, country o circuiti storici legati al mondo del motociclo.

Ulteriore elemento di spicco sono le possibilità di personalizzazione del veicolo e del pilota, che offriranno al giocatore un gameplay vario e mai ripetitivo, per un’esperienza destinata ad accompagnarli verso la strada del vero biker. 

La parola a Milestone

“È per noi un grande onore poter annunciare la nostra prima IP al pubblico, RIDE. Milestone ha lavorato duramente in questi anni per poter competere sullo scenario videoludico internazionale con le grandi aziende e questo è stato possibile grazie ai prodotti licenziati che ha sviluppato e distribuito nel mondo. Dopo oltre 15 anni di duro lavoro, abbiamo sentito la necessità di sviluppare qualcosa che racchiudesse tutto il nostro know-how e fosse l’espressione del DNA Milestone riguardo al mondo due ruote”, afferma Marco Micallef, Direttore Marketing e Vendite. 

“Come sempre nella nostra storia, abbiamo analizzato quello che la community di giocatori ci chiedeva e studiato internamente un modo per poterli soddisfare appieno. Con RIDE siamo sicuri che i giocatori e gli appassionati di due ruote sentiranno il bisogno, mantenendo stretto il loro pad, di fare delle pieghe “in piedi o sul divano” conclude Micallef. 

Un traguardo lontano e ambizioso 

Durante la presentazione che si è tenuta a Milano, i ragazzi di Milestone non hanno negato che il loro obiettivo è quello di colmare un vuoto, lasciato da tutte le software house del mondo che non hanno mai realizzato un simulatore puro di guida per le moto. Ci penserà quindi Milestone a colmare questo vuoto, anche se per il momento non è stato possibile vedere o provare nulla. 

A loro detta nei mesi a venire ci saranno moltissime novità su questo progetto e noi siamo pronti per lasciarci stupire con tutti i contenuti che hanno in serbo per noi: per il momento vi lasciamo con questo brevissimo teaser d'annuncio e vi ricordiamo che RIDE, in fase di sviluppo presso lo studio italiano Milestone, sarà disponibile dalla primavera 2015 per Xbox One, Xbox 360, PC, PlayStation 3 e PlayStation 4

 
Milestone annuncia (a sorpresa) Ride: il Gran Turismo delle moto

L'opinione dei lettori