• pubblicato il 02-04-2012

Audi A1 Sportback: raffinata e godibile

di Stefano Cossetti

"Taglia" due cilindri... quando non servono per essere più pulita.

VALUTAZIONE EVO
4,5/5

Chi la vuole dovrà aspettare l’estate, ma noi siamo in grado di dirvi in anteprima come si comporta. È la A1 Sportback 1.4 TFSI dotata di tecnologia “cylinder on demand”.

Il pretesto era un altro, sperimentare le migliorate facilità di accesso ai sedili posteriori adesso che la compatta “premium” della Audi ha adottato le 5 porte. Più larga e più alta di 6 mm, ha pure spostato in avanti i montanti centrali (esattamente di 23 mm). Salire a bordo ora è decisamente più comodo, anche se l’accoglienza sui sedili posteriori non è strabiliante. I posti originali sono quattro, il quinto lo si può avere ma non lo si paga. Il padiglione più alto dovrebbe permettere ai più spilungoni di viaggiare con un po’ di “aria” sopra la testa. La soluzione è stata resa possibile dalla minore inclinazione (poco percettibile alla vista) del lunotto posteriore. L’ambiente (per chi è al volante) non si discute e lo si apprezza.

Parlando di prestazioni, i 140 CV del turbo benzina sono un invito a osare, sapendo pure che l’ESP è stato dotato di una funzione che trasferisce un po’ di coppia dalla ruota interna all’esterna quando si guida in modo brillante e la strada si fa tortuosa. In pratica, è stato riprodotto un “effetto autobloccante”. Divertente.

Ma siccome di questi tempi ci sono anche altre esigenze, ecco che tra i 1.400 e i 4.000 giri – quando la coppia del 4 cilindri è tra i 25 e i 75 Nm – vengono disattivati il secondo e il terzo cilindro. L’operazione è a cura di due attuatori elettromagnetici che danno risposte sull’ordine dei millesimi di secondo. Neanche l’orecchio più smaliziato può percepire il “taglio” dei cilindri, così ci pensa un display ad avvertirvi. Gli uomini Audi hanno calcolato che il sistema riduce il consumo di 0,4 litri ogni 100 km. Che, con quel che fa risparmiare anche lo stop&start, diventano 0,6 litri. Non male.

Se avete fretta di acquistarla, la A1 Sportback è già disponibile con due motori turbo (1.2 e 1.4) a benzina da 86 e 185 CV. Il 1.6 TDI invece ha 90 o 105 CV.

SCHEDA TECNICA
  • Motore
    4 cil. in linea
  • CO2
    N/A
  • Potenza
    140 CV @ 4.500-6.000 giri
  • Coppia
    250 Nm @ 1.500 giri
  • 0-100 km/h
    8,1 sec (stimati)
  • Velocità
    212 km/h (stimati)
  • Prezzo
    N/A
  • In vendita
    estate 2012
Audi A1 Sportback: raffinata e godibile

L'opinione dei lettori