• pubblicato il 04-11-2011

Motori più piccoli

di Simone La Rocca

Una questione di cuore

Laguna Sportour

1.5 dCi Nav

Prezzo: 25.350 euro

La sigla Sportour indica che si tratta di una famigliare dall’indole sportiva. La Laguna, infatti, ha una linea filante e attuale che però, almeno in Italia, non ha riscosso un gran successo di pubblico. Alla guida la station francese vanta doti stradali interessanti: grande attenzione è stata dedicata alla sicurezza e alla tenuta di strada, ma senza penalizzare il comfort di marcia. L’abitacolo è ampio, così come il vano di carico, e le finiture sono abbastanza curate. Non delude poi la dotazione di serie. Il motore è un turbodiesel 1.5 dCi da 110 CV che non brilla per cattiveria, ma l’erogazione della coppia è fluida. E nell'uso quotidiano si apprezza la possibilità di ridurre l'uso del cambio. La percorrenza media dichiarata è di 21,3 km/l.

Ford Galaxy

1.6 TDCi Plus

Prezzo: 31.500 euro

È una monovolume di grandi dimensioni ma, grazie alla linea filante e moderna, maschera sapientemente i centimetri, apparendo quasi sportiva. Lo spazio a bordo non manca, anche viaggiando in sette, mentre la capacità del baule è penalizzata dalla terza fila di sedili (disponibile solo come optional e comunque removibile). Buona la qualità costruttiva, un po’ meno la dotazione di serie (l’autoradio non è mai compresa). Il motore turbodiesel 1.6 TDCi da 116 CV se la cava quando si viaggia in due o tre, ma se si parte a pieno carico bisogna lavorare di cambio per tenere il turbo sempre attivo, altrimenti le riprese diventano lente. La Casa promette 18,5 km/litro.

Lancia Ypsilon

TwinAir Silver

Prezzo: 13.720 euro

Nonostante una cilindrata di soli 875 centimetri cubi, il propulsore a benzina Twin-Air è capace di erogare ben 85 cavalli di potenza. Merito del turbocompressore e della tecnologia (tutta italiana) MultiAir, in grado di gestire l’alzata delle valvole tramite un sistema elettro-pneumatico. Grazie a tutto questo, la Ypsilon promette di risparmiare dal benzinaio: Lancia dichiara una percorrenza media di 23,8 km/l. In realtà, nella guida di tutti i giorni, si fa meno strada soprattutto se ci si lascia conquistare dalla brillantezza del motore ai regimi medio-alti. Su strada la Ypsilon ha un buon comportamento: abbina a una rassicurante stabilità di marcia (il controllo di stabilità ESP è sempre di serie), una buona maneggevolezza grazie anche allo sterzo elettroassistito che si può alleggerire con il tasto city. La carrozzeria a cinque porte e l'incremento delle dimensioni rispetto alla precedente serie (ancora in vendita) hanno innalzato funzionalità e abitabilità. Peccato non sia più disponibile il divano scorrevole.

Audi A3 Sportback

1.2 TFSI Attraction

Prezzo: 25.300 euro

Nonostante sia un progetto datato, la compatta dei “quattro anelli” riscuote ancora un buon successo, merito della linea semplice ma sempre attuale, oltre che dell’elevata qualità. La versione Sportback si distingue per la presenza delle porte posteriori, un bel vantaggio per chi ha famiglia oppure ospita spesso gli amici. Rispetto alla tre porte poi, ne guadagna anche la capacità di carico. Il piccolo 1.2 benzina turbo a iniezione diretta garantisce una potenza di 105 CV. Nonostante la cilindrata all'osso, le prestazioni ci sono, ma senza esagerare. I consumi dichiarati sono molto interessanti (18,2 km/l). Peccato per il prezzo: decisamente alto.

Volkswagen Touran

1.2 TFSI Trend

Prezzo 21.950 euro

Le sue dimensioni sono il giusto compromesso per chi vive in città, ma non vuole rinunciare allo spazio per i passeggeri, così come a quello per i bagagli (a patto ovviamente di viaggiare in cinque). Per le famiglie più numerose sono disponibili due pratici seggiolini posizionati in terza fila, in questo modo però la capacità di carico è nulla. Il propulsore 1.2 TFSI a benzina è all'altezza di dimensioni e peso e promette di percorrere 16,9 km/l nella variante BlueMotion.

Seat Alhambra

1.4 TSI Reference

Prezzo: 28.500 euro

Condivide il pianale e la meccanica con la VW Sharan, modello dal quale si distingue solo per la mascherina Seat. Non cambiano invece le finiture degli interni, ben realizzate e lo spazio per cinque adulti. Volendo ospitare altri due passeggeri dal fondo del baule è possibile “estrarre” due comode poltroncine. Viste le dimensioni importanti, sembra pensata soprattutto per i lunghi viaggi, ma in realtà vanta una buona agilità anche sui percorsi cittadini. A garantire il disimpegno in ogni situazione, ci pensa il brillante motore 1.4 TSI a benzina da 150 CV: le prestazioni sono sempre vivaci, anche se a discapito dei consumi (13,9 km/l), decisamente sensibili allo stile di guida adottato.

Opel Astra Sport Tourer

1.3 CDTI Elective

Prezzo: 20.400 euro

Della berlina condivide il design piacevole del frontale. Le dimensioni però sono da station di categoria superiore, per questo motivo vanta un’ottima abitabilità, così come un’elevata capacità di carico. Di buon livello anche le finiture degli interni, peccato che in alcuni dettagli le plastiche utilizzate siano un po’ rigide. E che la console centrale sia fin troppo piena di tasti. Nonostante le dimensioni esterne, al volante l’Astra è divertente e sempre precisa: grande attenzione infatti è stata dedicata alla sicurezza, L’ESP, ad esempio, è sempre di serie. E ci sono le sospensioni elettroniche che possono variare la risposta dell'assetto su una taratura più cedevole oppure su una più "trattenuta" per migliorare la guidabilità. Per chi bada al risparmio, il motore turbodiesel 1.3 CDTI da 95 cavalli di origine Fiat è perfetto: non si possono pretendere scatti fulminei o riprese che attaccano il corpo nei sedili, ma le percorrenze sono sempre buone (valore dichiarato 24,4 km/l).

Lancia Delta

1.4 T-Jet Ecochic Silver

Prezzo: 23.800 euro

La Delta può piacere oppure no ma, gusti a parte, è un'auto molto versatile e spaziosa. In grado di accogliere cinque persone senza costringere i passeggeri posteriori a una vicinanza troppo stretta. E se nel vano bagagli non si mette troppa roba, si può arretrare il divano e guadagnare ulteriori centimetri per le ginocchia. La versione 1.4 T-Jet Ecochic fa risparmiare due volte. Perché ha un motore di cilindrata ridotta e perché offre la doppia alimentazione di serie. Così si può scegliere, con la semplice pressione di un pulsante, se bruciare benzina o gpl. In ogni caso le prestazioni restano inalterate perché la sovralimentazione si adegua compensando la leggera perdita di energia del gpl. Lancia dichiara 15,2 km/l di percorrenza media.

Peugeot 508

1.6 e-HDi Access Rob.

Prezzo: 26.200 EURO

Il design è innovativo, ma al tempo stesso inconfondibilmente Peugeot. La nuova berlina del “Leone” ha infatti una linea affusolata ed elegante, caratterizzata da un’ampia superficie vetrata e dal lungo cofano che termina con una grande presa d’aria anteriore. Gli interni sono spaziosi e confortevoli: possono viaggiare cinque adulti senza darsi di spalle sul divano. E in più il vano di carico non lesina spazio. Il motore 1.6 turbodiesel ha 112 cavalli e può essere abbinato anche al cambio robotizzato; un po' lento tuttavia nel selezionare le marce. Le prestazioni del piccolo e-HDi sono interessanti nonostante la potenza di soli 111 CV. Il sistema Start&Stop è tra i più efficienti tra quelli provati. Non solo riavvia senza incertezze il motore ma lo spegne già nella fase di avvicinamento alla fermata. Tanta efficienza è dovuta a una batteria specifica che alimenta il sistema di avviamento e viene ricaricata nelle decelerazioni. C'è poi l'indicatore di cambiata che aiuta a risparmiare. Per la Peugeot si possono fare 23,8 km/l.

Motori più piccoli

L'opinione dei lettori