• pubblicato il 12-07-2011

Tutte le fuoristrada

Perché le SUV continuano a piacere, tanto da essere l’unico segmento del mercato a crescere nelle vendite?

Audi Q5

2.0 TDI 170 CV quattro

Prezzi a partire da: 39.601 euro

Versione consigliata: 41.831 euro

È la SUV più piccola dell’Audi, ma le dimensioni esterne sono piuttosto ingombranti. Il design richiama le berline della Casa, sia internamente sia esternamente. A bordo lo spazio e il comfort non mancano, inoltre il bagagliaio è molto capiente. A stupire però è il comportamento stradale: la tenuta in curva è elevata, così come il piacere di guida, merito delle sospensioni precise e ben tarate, oltre che dei motori brillanti. In più, grazie alla trazione integrale e alla buona altezza da terra, se la cava discretamente anche sullo sterrato leggero. Il suo habitat ideale rimane però l’asfalto.

Audi Q7

3.0 TDI 239 CV V6 quattro Tiptronic 7 posti

Prezzi a partire da: 56.851 euro

Versione consigliata: 57.681 euro

Esagerata in tutto, supera i 5 metri di lunghezza (509 cm) ed è spinta da motori con potenze che vanno da 239 fino a 500 CV (6.0 V12 TDI). In questo modo le prestazioni sono sempre brillanti, ma a farne le spese sono i consumi, alti anche con i motori turbodiesel. Nonostante la mole, al volante è precisa e divertente, oltre che sicura. Inoltre, tutte le versioni sono dotate di un rapido cambio automatico, fino a 8 rapporti. Ha la trazione integrale permanente, caratteristica che non basta a darle un carattere da fuoristrada: paga il peso e le misure da truck americano… E poi, chi avrebbe il coraggio di portarla a fare i fanghi?

Bmw X1

xDrive18d 143 CV Eletta

Prezzi a partire da: 29.691 euro

Versione consigliata: 34.141 euro

Coniuga l’immagine forte di una SUV di marchio premium agli ingombri di una berlina media: l’ideale per chi vuole distinguersi senza esagerare. Ha un abitacolo ben rifinito, anche se lo spazio per i passeggeri e per i bagagli non abbonda. L’altezza da terra è ridotta e per questo la piccola bavarese dà il meglio di se su asfalto, più che nel fuoristrada. Le versioni con trazione integrale (i modelli sDrive sono a trazione posteriore) permettono comunque di affrontare con disinvoltura anche le strade innevate. I prezzi sono alti e nonostante questo molti accessori si pagano a parte.

Bmw X5

xDrive30d 245 CV Eletta

Prezzi a partire da: 58.101 euro

Versione consigliata: 59.651 euro

Più di dieci anni fa contribuì a diffondere il fenomeno delle maxi-SUV e, ancora oggi, continua a riscuotere tanto successo. Piace per la linea muscolosa ed elegante al tempo stesso, convince per l’elevata qualità costruttiva. Gli interni sono molto accoglienti ed è possibile viaggiare comodi anche in cinque, mentre una (scomoda) terza fila di sedili è disponibile solo a pagamento. Nonostante la trazione integrale e la buona altezza da terra, è poco adatta all’uso in fuoristrada. Meglio sfruttarla su asfalto, dove la tedesca offre il meglio di sé, dimostrandosi rapida, agile e molto confortevole.

Bmw X6

ActiveHybrid 485 CV

Prezzi a partire da: 63.351 euro

Versione consigliata: 107.191 euro

Deriva dalla X5, ma ha la coda spiovente che si ispira alle coupè. L’abitacolo ha solo quattro sedili dalla conformazione sportiva: la qualità dei materiali e il comfort di marcia sono elevati, ma i passeggeri dietro sono penalizzati dalla forma spiovente del tetto che riduce lo spazio in altezza e limita l’accessibilità ai posti posteriori. Come il modello da cui deriva, anche la X6 non è adatta all’uso in fuoristrada, se non leggero. Meglio sfoggiarla in città o usarla per rapidi spostamenti autostradali, ma anche per togliersi qualche sfizio tra le curve, magari sfruttando i 485 CV erogati dall’unità ibrida.

Chevrolet Captiva

2.0 VCDi 150 CV LT

Prezzi a partire da: 27.501 euro

Versione consigliata: 30.001 euro

Nasce dallo stesso progetto della Opel Antara ed è appena stata oggetto di restyling. È ottima su asfalto e grazie alla trazione integrale ad inserimento automatico non teme i percorsi sterrati. Ma senza esagerare.

Citroen C-Crosser

2.2 HDi 156 CV DCS Seduction Plus

Prezzi a partire da: 33.131 euro

Versione consigliata: 35.681 euro

È la prima SUV della Casa francese, nata dallo stesso progetto della Mitsubishi Outlander e della Peugeot 4007. Punta tutto sul comfort di marcia: l’abitacolo è spazioso e ben insonorizzato, inoltre l’allestimento Exclusive (il più costoso) comprende una terza fila di sedili, utile per viaggiare anche in 7. La scelta del motore è obbligata: è disponibile solo un turbodiesel 2.2 da 156 CV, abbinato alla trazione integrale inseribile e, a richiesta, ad un comodissimo cambio robotizzato a doppia frizione. In strada sa anche divertire, ma meglio evitare i percorsi sterrati impegnativi.

Dacia Sandero Stepway

1.6 87 CV

Prezzi a partire da: 10.801 euro

Versione consigliata: 10.801 euro

Ha le sospensioni rialzate e i fascioni paracolpi che le danno un’aria da Sport Utility, ma sotto la pelle resta la “solita” Sandero: un’utilitaria economica e spaziosa, per nulla adatta al fuoristrada.

Dacia Duster

1.5 dCi 107 CV Lauréate 4x4

Prezzi a partire da: 12.051 euro

Versione consigliata: 18.051 euro

È una delle SUV più economiche del mercato, motivo per cui sta riscuotendo un discreto successo anche in Italia. Prezzo a parte, la Duster colpisce per la linea pulita ma aggressiva, oltre che per le dimensioni contenute, adatte anche alla città. I motori disponibili sono solo due, un 1.6 a benzina da 105 CV e un più sobrio 1.5 turbodiesel da 107 CV, entrambi firmati Renault. A seconda delle esigenze è possibile scegliere tra le versioni a due o quattro ruote motrici. Queste ultime (e la buona altezza da terra) permettono di affrontare agilmente dei tratti di fuoristrada, anche impegnativi.

Daihatsu Terios

1.3 86 CV Be You

Prezzi a partire da: 19.141 euro

Versione consigliata: 21.251 euro

Ha le dimensioni di un’utilitaria, ideali per la città ma anche per il fuoristrada. Dispone del blocco del differenziale centrale, ma l’assenza delle marce ridotte sconsiglia di avventurarsi sui percorsi più ostici e impervi.

Dodge Nitro

2.8 CRD 177 CV SXT 4WD

Prezzi a partire da: 30.721 euro

Versione consigliata: 33.291 euro

Ha un design molto “yankee” e prezzi interessanti, che fanno perdonare la qualità degli interni, non al top. Stretta parente della Jeep Cherokee, offre tanto spazio e buone doti offroad.

Dr Dr5

1.9 D 120 CV

Prezzi a partire da: 12.481 euro

Versione consigliata: 19.981 euro

Prodotta in Cina e assemblata in Italia, la DR5 è stata la prima SUV low cost. La sua formula prevede un allestimento completo ad un prezzo competitivo. A farne le spese però sono la qualità delle finiture e il comfort di marcia, penalizzato soprattutto dalla rumorosità. È disponibile un solo motore turbodiesel, un 1.9 da 120 CV di origine Fiat: garantisce buone percorrenze e prestazioni interessanti, peccato che non sia abbinato alla trazione integrale. Nel fuoristrada leggero se la cavano solo le versioni a quattro ruote motrici, tutte con motorizzazioni bifuel (GPL o metano). ESP non disponibile.

Ford Kuga

2.0 TDCi 163 CV Powershift Titanium 4WD

Prezzi a partire da: 28.401 euro

Versione consigliata: 32.901 euro

Il Kinetic Design caratterizza la carrozzeria, mentre gli interni hanno un design moderno e offrono un buon livello di comfort. Lo spazio è adatto però solo per 4 adulti, mentre il baule ha una buona capienza. Per contenere il prezzo, comunque abbastanza alto, è possibile orientarsi sulla versione a due ruote motrici, disponibile con motore 2.0 TDCi da 140 CV. Per gli amanti della montagna invece è meglio puntare alla 4WD, con trazione integrale ad inserimento automatico: la potenza del motore passa a 163 CV, inoltre a richiesta può avere il cambio robotizzato a doppia frizione Powershift.

Great Wall Hover

5 2.4 EcoDual 126 CV Luxury 4x2

Prezzi a partire da: 20.656 euro

Versione consigliata: 22.556 euro

Probabilmente l’auto cinese più “celebre” in Italia. Ha dimensioni importanti, ma non esagerate, e un abitacolo spazioso. C’è un solo motore a benzina da 126 CV, anche bi-fuel benzina e GPL.

Hyundai ix35

2.0 CRDi 136 CV Comfort 4WD

Prezzi a partire da: 19.641 euro

Versione consigliata: 27.841 euro

La SUV più piccola di Casa Hyundai, completamente riprogettata, è stata presentata solo pochi mesi fa. Le dimensioni esterne sono a prova di città, ma l’abitacolo è spazioso e il baule ha una capacità di quasi 600 litri. Come la carrozzeria, anche gli interni hanno un design moderno e ricercato, peccato che le plastiche utilizzate risultino un po’ dure al tatto. È proposta con motorizzazioni sia benzina sia diesel, con trazione anteriore o integrale: viste le scarse doti da fuoristrada, due ruote motrici possono bastare, ma i modelli 4WD possono tornare utili sui percorsi innevati.

Hyundai Santa Fe

2.2 CRDi 197 CV Comfort 4WD

Prezzi a partire da: 27.641 euro

Versione consigliata: 32.441 euro

È la Sport Utility di punta della gamma Hyundai: ha una linea semplice ma elegante ed interni spaziosi (anche a 7 posti) e ben rifiniti, ideali per i lunghi viaggi. Mancano le ridotte, ma sullo sterrato leggero se la cava bene.

Infiniti Ex30d

238 CV GT

Prezzi a partire da: 50.301 euro

Versione consigliata: 52.201 euro

È una crossover sportiva: la linea è “schiacciata”, il comportamento stradale è preciso e divertente, senza pregiudicare il comfort. Ha interni ben rifiniti, ma il prezzo è proporzionato al prestigio del marchio: elevato.

Jeep Patriot

2.2 CRD 163 CV Limited

Prezzi a partire da: 26.451 euro

Versione consigliata: 28.951 euro

Il frontale aggressivo e la linea di cintura alta le danno un aspetto da fuoristrada dura&pura. In realtà, si tratta di una Sport Utility compatta dalle spiccate doti stradali, adatta soprattutto agli sterrati poco impegnativi.

Jeep Compass

2.0 CRD 140 CV Sport

Prezzi a partire da: 26.031 euro

Versione consigliata: 28.051 euro

Condivide il pianale con la Patriot, ma ha una linea meno squadrata ed è appena stata ristilizzata. Nasce per la strada e la trazione integrale è un valido aiuto sui fondi a scarsa aderenza (senza pretendere troppo).

Jeep Cherokee

2.8 CRD 200 CV Limited

Prezzi a partire da: 33.651 euro

Versione consigliata: 36.151 euro

Una vera fuoristrada: è dotata di 4WD a inserimento automatico e marce ridotte. Ovvio che su asfalto non si possa contare su un comfort e una guidabilità al top. Gli ingombri sono contenuti e l’abitacolo è spazioso.

Jeep Grand Cherokee

5.7 V8 352 CV Overland

Prezzi a partire da: 52.351 euro

Versione consigliata: 63.951 euro

È il primo modello nato dopo l’acquisizione della Jeep da parte della Fiat. Come le versioni precedenti, si tratta di una vettura dalle dimensioni “importanti”, con una linea muscolosa e finiture di buon livello. Per ora è disponibile solo con dei grossi motori americani (a benzina, fino a 352 CV) abbinati alla trazione integrale a controllo elettronico: il sistema Selec-Terrain è in grado di modificare la ripartizione della coppia e l’erogazione della potenza in funzione del fondo stradale, rendendo il comportamento sempre ottimale, anche nel fuoristrada impegnato (ma non estremo).

Jeep Commander

3.0 CRD 218 CV Overland

Prezzi a partire da: 55.771 euro

Versione consigliata: 57.881 euro

La forma squadrata e le misure imponenti le danno un aspetto militare. Ha un abitacolo da 7 posti, spazioso e confortevole, oltre a tutto quel che serve per affrontare il fuoristrada impegnativo. Consumi elevati.

Kia Sorento

2.2 CRDi 197 CV Active Class 4WD

Prezzi a partire da: 28.101 euro

Versione consigliata: 36.301 euro

Più confortevole che sportiva. Le dimensioni non sono esagerate, a bordo però c’è veramente tanto spazio, inoltre è possibile avere fino a 7 posti. Chi vuole risparmiare qualcosa può optare per la versione a due ruote motrici.

Land Rover Freelander

2.2 TD4 150 CV SE

Prezzi a partire da: 29.946 euro

Versione consigliata: 38.601 euro

A dispetto delle dimensioni contenute e della ridotta altezza da terra si tratta di una vera Land Rover. Elegante, ben rifinita e confortevole, risulta molto agile sui terreni accidentati e non disdegna le curve: un ottimo compromesso. È disponibile con due motori, un 3.2 a benzina e un più sobrio 2.2 diesel da 150 CV (ma c’è anche la versione SD4 da 190 CV). Tutti i modelli sono dotati di 4WD ad inserimento automatico e, grazie al sofisticato sistema Terrain Response, è possibile modificare la ripartizione della coppia e l’erogazione della potenza in funzione del tipo di terreno percorso.

Land Rover Discovery

3.0 TDV6 SE

Prezzi a partire da: 46.551 euro

Versione consigliata: 49.901 euro

Grazie ai sette posti, è la “Land” più adatta alle famiglie. Ha ingombri notevoli e un abitacolo molto spazioso. Il comportamento stradale è ottimo, ma si difende bene anche in off-road.

Land Rover Range Rover Sport

3.0 TDV6 245 CV HSE

Prezzi a partire da: 64.501 euro

Versione consigliata: 69.501 euro

Rappresenta la vera “ammiraglia” delle SUV ed è disponibile in due versioni: una con carrozzeria “classica”, imponente e dotata di motori potentissimi, un’altra chiamata Sport (foto). Più compatta, la seconda ha un design slanciato e un comportamento stradale nettamente più dinamico. Da vera Land Rover, è inarrestabile su ogni tipo di terreno, ma offre un comfort da berlina di lusso (sospensioni regolabili comprese). Tutti i modelli sono ovviamente dotati di 4WD permanenti e di cambio automatico sequenziale, con le ridotte. Non manca una ricca dotazione di serie, ma visto il prezzo…

Lexus Rx

450h 302 CV Ambassador

Prezzi a partire da: 53.401 euro

Versione consigliata: 65.701 euro

Silenziosa e confortevole, è più adatta alla strada che agli sterrati. Propone numerosi contenuti tecnologici, tra i quali spicca la motorizzazione ibrida 450h, parca rispetto alle prestazioni fornite.

Mazda Cx-7

2.2 CD 173 CV Sport Tourer

Prezzi a partire da: 30.141 euro

Versione consigliata: 36.401 euro

Linea slanciata da crossover, ha misure imponenti e passaruota bombati che le conferiscono un aspetto aggressivo e di forte impatto. In strada conferma l’indole sportiva: tra le curve è rapida e precisa, ma non disdegna anche qualche escursione in fuoristrada. A bordo lo spazio non manca e l’abitacolo è ben rifinito. Ottimo anche il bagagliaio, capiente e dalla forma regolare. I motori disponibili sono due, un 2.3 turbo a benzina da 260 cavalli e un 2.2 turbodiesel da 173. Entrambi sono dotati di trazione integrale permanente, ma il turbodiesel ha prezzi e consumi decisamente più contenuti.

Mercedes Glk

220 CDI 170 CV BlueEfficiency 4MATIC Sport

Prezzi a partire da: 35.141 euro

Versione consigliata: 41.951 euro

Voleva stupire con una linea squadrata e decisa, invece non ha “sfondato”. Detto questo, le dimensioni contenute la rendono una valida alternativa alle “solite” berline medie. Lo spazio a bordo, infatti, è abbondante (anche se il bagagliaio non è il più grande della categoria), mentre comfort e finiture sono da Mercedes vera. Numerose le possibilità di scelta: per i meno avventurosi è disponibile il 2.2 CDI (170 CV) a trazione posteriore. Più articolata la gamma 4Matic (a trazione integrale): i motori, benzina e diesel, vanno da 170 a 272 cavalli, mentre l’Offroad Pro Pack permette di affrontare il fuoristrada senza troppe riserve.

Mercedes Ml350

CDI BlueTec 211 CV Sport

Prezzi a partire da: 56.051 euro

Versione consigliata: 67.401 euro

Per abitabilità e finiture fa concorrenza alle migliori berline della Stella. La linea, però, pur mantenendo una certa eleganza, è molto più aggressiva e vistosa. Il comportamento stradale risulta sempre sicuro, pur senza essere sportivo, mentre l’insonorizzazione curata e l’eccellente taratura delle sospensioni assicurano un ottimo livello di comfort. Volendo, grazie alla trazione integrale e alla generosa altezza da terra, è possibile sfruttarla anche sui percorsi sterrati. Non solo: i più esigenti possono contare sul pack OffRoad Pro, che offre numerosi accorgimenti e rinforzi per l’utilizzo in fuoristrada.

Mercedes Gl

450 CDI 306 CV Sport 4MATIC

Prezzi a partire da: 76.381 euro

Versione consigliata: 97.771 euro

È la massima espressione del SUV secondo Mercedes: ha ingombri esagerati (509 cm di lunghezza), ma anche tanto spazio per sette passeggeri. Si viaggia in prima classe, ma ogni poltrona costa almeno 11.000 euro.

Mini Countryman

1.6 184 CV Cooper S ALL4

Prezzi a partire da: 21.151 euro

Versione consigliata: 29.101 euro

Il design è inconfondibilmente Mini, ma per la prima volta sono apparse le cinque porte. Le dimensioni sono cresciute: la Countryman è più lunga e più alta di ogni altra Mini. In questo modo l’abitacolo è molto spazioso e può accogliere quattro o cinque passeggeri (a seconda della configurazione scelta per i posti dietro), senza rinunciare ad un discreto vano bagagli. In strada conferma le doti dinamiche delle sorelle più piccole, ma grazie alle sospensioni rialzate e, nelle versioni ALL4, alla trazione integrale, può affrontare con disinvoltura anche dei percorsi in leggero fuoristrada.

Mitsubishi Asx

1.8d 150 CV Cleartec Invite 4WD

Prezzi a partire da: 19.101 euro

Versione consigliata: 25.451 euro

Stilisticamente ripropone gli stessi elementi della sorella maggiore Outlander e della “cattivissima” Lancer EVO. Grazie però alle dimensioni più contenute, è adatta anche a chi vive in città. L’abitacolo è spazioso, così come il bagagliaio, ma le finiture degli interni non convincono del tutto. Un po’ povera anche la gamma di motorizzazioni, che prevede solo un benzina e un turbodiesel (molto parco nei consumi). Entrambi sono disponibili, a scelta, con la trazione anteriore oppure con quella integrale disinseribile. La ridotta altezza da terra suggerisce di accontentarsi della prima opzione, ma la 4WD non costa molto di più e sulla neve è inarrestabile.

Mitsubishi Outlander

2.2 DI-D 156 CV Intense TC-SST        

Prezzi a partire da: 32.651 euro

Versione consigliata: 34.101 euro

È una SUV nata per l’asfalto, ma è capace di affrontare anche dei percorsi in fuoristrada poco impegnativo. Ha un abitacolo spazioso e confortevole, fino a sette posti, ma in città le dimensioni importanti si fanno sentire.

Mitsubishi Pajero Metal Top

3.2 DI-D 200 CV Intense

Prezzi a partire da: 35.651 euro

Versione consigliata: 38.651 euro

È rimasta una delle ultime (vere) fuoristrada, equipaggiata di serie con marce ridotte e blocco del differenziale posteriore. Con queste caratteristiche e grazie all’elevata altezza dal suolo ha ben poche rivali sui terreni accidentati. Come da tradizione, è disponibile in due varianti di carrozzeria: la Metal Top a tre porte e la Wagon, più adatta alle famiglie, con cinque porte e sette posti. Le finiture sono essenziali e progettate per durare a lungo: rispecchiano l’indole avventurosa della vettura, che comunque offre tanto spazio a bordo (discorso non valido per il bagagliaio della versione corta).

Nissan Juke

1.5 dCi 110 CV Acenta

Prezzi a partire da: 16.641 euro

Versione consigliata: 20.091 euro

Ha un design originale ed accattivante che ricorda le auto dei fumetti giapponesi. A colpire di più sono la forma dei fari e le dimensioni esagerate dei passaruota. Fuori è compatta ma l’abitacolo non è generosissimo, specialmente per chi siede dietro, inoltre le plastiche utilizzate per gli interni non sono delle più raffinate. Non nasce per andare in fuoristrada: la trazione integrale è disponibile solo sulla versione più sportiva, equipaggiata con un 1.6 turbo benzina da ben 190 CV. Per i più attenti ai costi è invece disponibile un turbodiesel 1.5 da 110 CV: ha buone prestazioni e consumi irrisori.

Nissan Qashqai

1.5 dCi 103 CV Acenta

Prezzi a partire da: 19.051 euro

Versione consigliata: 23.701 euro

Il crossover più venduto d’Italia ha nella linea moderna e nel vantaggioso rapporto qualitàprezzo le chiavi del suo successo. Le versioni disponibili, inoltre, sono numerose: con o senza trazione integrale e anche nella variante a 7 posti, adatta alle famiglie più numerose. L’abitacolo è accogliente e ben rifinito, anche se il design della plancia è un po’ superato. Viste le scarse doti da fuoristrada (colpa della ridotta altezza da terra), orientatevi sulle versioni 4x4 solo se avete necessità di usarla in montagna, altrimenti meglio scegliere una (più economica) versione a due ruote motrici.

Nissan X-Trail

2.0 dCi 150 CV SE

Prezzi a partire da: 29.651 euro

Versione consigliata: 31.251 euro

Lunga 464 cm, rispetto alla Qashqai ha un’abitabilità superiore e maggiori capacità nel fuoristrada, pur conservando un comfort molto valido. Listino abbordabile, dotazione completa.

Nissan Murano

2.5 dCi 190 CV Acenta

Prezzi a partire da: 42.751 euro

Versione consigliata: 42.751 euro

È una maxi-crossover dalla linea sportiva. Ha un abitacolo ben rifinito e spazioso, anche se il bagagliaio è poco capiente. Invece è molto interessante, e competitiva, la dotazione di serie.

Nissan Pathfinder

3.0 V6 dCi 231 CV LE

Prezzi a partire da: 36.126 euro

Versione consigliata: 50.951 euro

A dispetto delle impressioni, non ha dimensioni fuori dal comune: 481 cm di lunghezza. L’abitacolo però è molto spazioso e confortevole. In off-road? Rispetta la migliore tradizione Nissan.

Opel Antara

2.0 CDTI 150 CV Cosmo

Prezzi a partire da: 23.651 euro

Versione consigliata: 31.451 euro

Deriva dalla Chevrolet Captiva, ma ha dimensioni appena più contenute e un design meno accattivante. Il comportamento stradale è eccellente; limitate le velleità fuoristradistiche.

Peugeot 4007

2.2 HDi 156 CV DSC Tecno

Prezzi a partire da: 33.051 euro

Versione consigliata: 34.401 euro

Rispetto alle gemelle Citroën CCrosser e Mitsubishi Outlander ha un frontale dal design più personale. Non cambiano invece le dimensioni e il comfort di marcia, così come l’ottimo comportamento stradale.

Porsche Cayenne S

4.8 400 CV Tiptronic S

Prezzi a partire da: 58.536 euro

Versione consigliata: 75.876 euro

È la SUV sportiva per eccellenza: la linea è slanciata e moderna e in strada sfoggia prestazioni esaltanti. Grazie alle misure importanti, poi, ha anche un’elevata abitabilità. Coda spiovente: capacità del bagagliaio non al top.

Skoda Yeti

1.6 TDI 105 CV CR Adventure Greenline

Prezzi a partire da: 18.981 euro

Versione consigliata: 23.351 euro

È una SUV compatta, ma offre un’abitabilità ed una capacità di carico degne di una multispazio. Grazie agli ingombri contenuti risulta molto agile nel traffico cittadino, ma non disdegna anche qualche tragitto fuori porta: la taratura delle sospensioni garantisce una stabilità a prova di errore e un discreto comfort di marcia. Molto interessante la disponibilità di motorizzazioni, tutte di origine VW, con potenze dai 105 fino ai 170 CV. Le versioni più performanti (ma anche più costose) sono abbinate alla trazione integrale con frizione Haldex, utile sui percorsi innevati più che nel fuoristrada.

Ssangyong nuova Korando

2.0 e-Xdi Classy 2WD

Prezzi a partire da: 22.141 euro

Versione consigliata: 24.141 euro

Completamente riprogettata, la Korando è arrivata in Italia alla fine del 2010. Il design è italiano, nato dalla matita di Giugiaro, e si vede! Rispetto al modello precedente ha una linea più accattivante e moderna, inoltre è dotata di carrozzeria a cinque porte. Le dimensioni sono cresciute, tuttavia la vettura rimane abbastanza compatta, pur garantendo una buona abitabilità e un’ottima capacità di carico. Anche il comfort di marcia è elevato: la nuova Korando è più crossover e un po’ meno fuoristrada, per questo motivo si può scegliere tra la versione a due o quattro ruote motrici, a seconda delle vostre esigenze.

Ssangyong Actyon

2.0 XDi 141 CV Style 4WD

Prezzi a partire da: 22.101 euro

Versione consigliata: 26.301 euro

È una 4x4 dalla coda molto originale, che però limita non poco la capacità del bagagliaio. Ha un discreto comportamento stradale e, grazie alla trazione integrale e alle ridotte, può dire la sua anche nell’offroad difficile.

Ssangyong Kyron

2.7 XDi 165 CV Energy AWD automatica

Prezzi a partire da: 25.651 euro

Versione consigliata: 33.601 euro

Ha un abitacolo spazioso (anche se non lussuoso) e un bagagliaio da record, l’ideale per le famiglie. In strada è confortevole, ma non si pretendano prestazioni e guidabilità appaganti: motori e assetto non lo consentono.

Ssangyong Rexton

2.7 XVT 186 CV E.

Prezzi a partire da: 30.101 euro

Versione consigliata: 35.851 euro

Offre comfort e abitabilità da SUV “per famiglie”, non si tira indietro se c’è da sporcarsi, specialmente nella versione 2.7 XDi TOD. Più agile e brillante su strada la versione 4WD, con 186 cv.

Subaru Forester

2.0D 147 CV X Comfort

Prezzi a partire da: 29.331 euro

Versione consigliata: 31.841 euro

Come quasi tutti i modelli della Casa giapponese, ha la trazione integrale permanente e motori a 4 cilindri boxer. Si tratta di un 2.0 a benzina da 150 CV, anche con doppia alimentazione benzina e GPL, e un 2.0 a gasolio da 150 CV, unico turbodiesel boxer del mercato. Le potenze non sono esagerate, ma sono sufficienti per avere prestazioni brillanti e, almeno con il turbodiesel, contenere i consumi. In strada è agile e divertente, ma si dimostra molto a suo agio anche nel fuoristrada leggero. Peccato che le marce ridotte siano un’ esclusiva delle (piuttosto assetate) motorizzazioni a benzina e bi-fuel.

Subaru Tribeca

3.6 258 CV BG

Prezzi a partire da: 55.501 euro

Versione consigliata: 55.501 euro

È la prima maxi-SUV della Subaru e, visto lo scarso successo commerciale, potrebbe essere l’ultima. Ha un improbabile motore a benzina da 3,6 litri e 258 cavalli: le prestazioni sono modeste, i consumi elevati.

Suzuki Sx4

2.0 DDiS 135 CV Outdoor Line GLX 4WD

Prezzi a partire da: 16.141 euro

Versione consigliata: 22.841 euro

Condivide il progetto e il design con la Fiat Sedici. In strada è sicura e confortevole e le versioni 4WD si comportano bene anche sugli sterrati poco impegnativi. Vantaggioso il rapporto fra le dotazioni e i prezzi.

Suzuki Grand Vitara

1.9 DDiS 129 CV Offroad 3 porte

Prezzi a partire da: 22.951 euro

Versione consigliata: 26.701 euro

È il modello di punta della gamma Suzuki, una SUV dalla linea moderna ed elegante, disponibile in due varianti di carrozzeria: compatta a tre porte, oppure familiare. La prima ha dimensioni contenute, ideali in città ma anche nei tortuosi sentieri di montagna. La seconda è più ingombrante, ma offre una buona capacità di carico oltre ad un abitacolo molto spazioso. Tutte le versioni hanno la trazione integrale e, ad eccezione della 1.6 a benzina, anche i rapporti ridotti per il cambio, caratteristiche che permettono di affrontare con disinvoltura anche i più impegnativi percorsi off-road.

Tata Safari

2.2 140 CV Dicor 4WD

Prezzi a partire da: 22.631 euro

Versione consigliata: 22.631 euro

Non bada molto alle apparenze, la linea è superata da anni, ma è nella guida in fuoristrada che offre il meglio di sé: con le sospensioni rialzate, le marce ridotte e la trazione integrale non teme ostacoli di alcun genere. Guidabilità e comfort sono limitati, i consumi non sono fra i più bassi: 13 km/l.

Toyota Urban Cruiser

1.4 D-4D 90 CV AWD Sol

Prezzi a partire da: 17.451 euro

Versione consigliata: 23.101 euro

Ha le dimensioni di un’utilitaria (o poco più), ma gioca a fare la SUV. Ha linee tese e spigolose che le danno un aspetto cattivo e, nella versione con motore 1.4 turbodiesel, è dotata di trazione integrale a controllo elettronico e inserimento automatico. La ridotta altezza da terra la rende poco adatta al fuoristrada, meglio sfruttarne la grande agilità per sviare nel traffico cittadino. Gli interni sono spaziosi e confortevoli, ma l’abitacolo ha finiture appena soddisfacenti (soprattutto per un’auto da circa 20.000 euro) e il design della plancia è decisamente anonimo e superato.

Toyota Land Cruiser

3.0 D4-D 190 CV 3 p.

Prezzi a partire da: 43.451 euro

Versione consigliata: 43.451 euro

Una vera fuoristrada, con blocco dei differenziali e ridotte, ma con finiture di livello che la rendono anche bella e confortevole. Sono disponibili due varianti di carrozzeria: 3 porte e “wagon” 5 porte.

Volkswagen Tiguan

2.0 TDI 140 CV Trend & Fun BlueMotion

Prezzi a partire da: 25.626 euro

Versione consigliata: 28.051 euro

Le dimensioni a prova di città la rendono una valida alternativa alle classiche berline compatte, tanto che i modelli BlueMotion sono disponibili con la sola trazione anteriore. Per gli amanti del fine settimana bianco è disponibile anche con le quattro ruote motrici, o nella più avventurosa Track & Field, dotata di specifici ripari sottomotore, paraurti ridisegnati per avere un maggior angolo di attacco e pneumatici a spalla alta. La linea è essenziale ma ben riuscita; gli interni, di ottima qualità, offrono una buona abitabilità per cinque adulti, senza rinunciare allo spazio per i bagagli.

Volkswagen Touareg

3.0 TDI 239 CV Tiptronic BlueMotion Techn.

Prezzi a partire da: 50.151 euro

Versione consigliata: 50.151 euro

Tutta nuova rispetto alla precedente, la SUV di Wolfsburg ha un’anima sempre più stradale, ma non rinuncia alla trazione integrale permanente. Tutti i motori, due turbodiesel e uno ibrido, sono abbinati al cambio Tiptronic a 8 rapporti e sulla “base” 3.0 V6 TDI si può avere (a pagamento) il pacchetto Terrain Tech: comprende le marce ridotte e un ripartitore di coppia studiato per l’off-road. La sigla BlueMotion indica che è dotata di un sistema che recupera l’energia in frenata. Il listino è molto caro e la dotazione di serie è da integrare: il conto finale rischia di diventare molto salato.

Volvo Xc60

2.4 D3 163 CV AWD Geartronic Kinetic

Prezzi a partire da: 37.001 euro

Versione consigliata: 41.551 euro

A dispetto della linea filante e giovanile, le dimensioni sono abbastanza impegnative, anche se non esagerate. L’abitacolo è ben rifinito e accoglie senza problemi fino a cinque adulti, senza rinunciare allo spazio per i bagagli. Non è adatta al fuoristrada, l’altezza dal suolo è ridotta e le sospensioni hanno una taratura orientata al comfort. È comunque possibile scegliere tra le versioni a trazione integrale o quelle con solo due ruote motrici, a seconda delle necessità. Portafoglio permettendo, però, è meglio puntare alla 4x4, magari in abbinamento al pratico cambio Geartronic.

Volvo Xc90

2.4 D5 200 CV Polar Plus Geartronic AWD

Prezzi a partire da: 42.801 euro

Versione consigliata: 51.501 euro

Comoda e spaziosa come da tradizione della Casa svedese, ha una spiccata indole da viaggiatrice, ma affronta con sufficiente disinvoltura anche i percorsi in leggero fuoristrada. Attenzione alla svalutazione: progetto datato.

Tutte le fuoristrada

L'opinione dei lettori